ATTERRA A LONDON HEATHROW IL BOEING 747 DI BRITISH AIRWAYS IN LIVREA BOAC

Tempo di lettura: 2 minuti

747 BOAC British Airways 1Una grande folla si è riunita oggi a Heathrow per assistere al tanto atteso arrivo del Boeing 747 di British Airways (G-BYGC) con livrea British Overseas Airways Corporation (BOAC).

Il velivolo è entrato nell’IAC paint bay all’aeroporto di Dublino il 5 febbraio, dove è stato spogliato dell’attuale British Airways Chatham Dockyard design, prima di essere ridipinto con la BOAC livery, che adornava la flotta BOAC tra il 1964 e il 1974 (leggi anche qui).

Alex Cruz, Presidente e CEO di British Airways, ha dichiarato: “L’enorme interesse che abbiamo avuto in questo progetto dimostra l’attaccamento di molte persone alla storia di British Airways. È qualcosa di cui siamo incredibilmente orgogliosi, quindi nel nostro centenario è un piacere celebrare il nostro passato guardando al futuro. Attendiamo con ansia molti altri momenti eccitanti come questo, mentre i nostri altri velivoli con heritage design entreranno in servizio”.

Da Dublino, il Boeing 747 BOAC è volato direttamente a London Heathrow come volo BA100, atterrando questa mattina. Il suo prossimo volo sarà domani, martedì 19 febbraio, quando partirà per New York JFK, operando come volo BA117. Questo volo è particolarmente significativo, in quanto è stata la prima rotta in cui il B747 ha volato nei colori BOAC.

Dopodiché l’aereo continuerà a volare su rotte British Airways operate con il 747, esibendo orgogliosamente il suo design come parte delle celebrazioni del centenario della compagnia aerea. Il velivolo può essere tracciato utilizzando Flight Radar, che presenterà una immagine speciale della livrea.

La livrea BOAC rimarrà sul Boeing 747 fino al suo ritiro nel 2023, per consentire a quanti più clienti possibile di avere la possibilità di vederlo. A quel punto British Airways avrà ritirato la maggior parte della sua flotta 747, sostituendola con nuovi long-haul aircraft all’avanguardia. Ciò include la consegna di 18 A350 e 12 Boeing 787 Dreamliner nei prossimi quattro anni – che presentano nuove cabine e sono più efficienti dal punto di vista ambientale – così come altri 26 aerei a corto raggio, tutti parte dell’investimento della compagnia di 6,5 miliardi di sterline per i clienti.

(Ufficio Stampa British Airways – Photo Credits: British Airways)