British Airways svela la nuova “Club Suite”

Tempo di lettura: 3 minuti

British Airways Club SuiteBritish Airways ha svelato il suo nuovo business class seat – “Club Suite” – e ha confermato che arriverà sul primo A350 a luglio.

La nuova “Club Suite” offre accesso diretto al corridoio, una suite door per una maggiore privacy e lussuosi flat-bed seats in configurazione 1-2-1. Presenta il 40% in più di spazio personale, una vanity unit con specchio, Wi-Fi, inflight entertainment screens da 18,5″, high definition gate-to-gate programming e alimentazione PC / USB.

Lo stesso aereo A350 promuoverà una sensazione di benessere, spazio e tranquillità grazie alla riduzione del livello di rumore, ai soffitti più alti e all’illuminazione ambientale che si adatta all’ora del giorno e alla luce esterna. I clienti lasceranno il loro volo riposati grazie a livelli più elevati di umidità e aria fresca, con una cabin pressure equivalente ad un altitudine di soli 6.000 piedi. Ci sono anche benefici ambientali sull’innovativo A350, dato che brucia il 25% in meno di carburante e riduce in modo significativo le emissioni di CO2.

Oltre a una nuova cabina Club World da 56 posti, l’A350 a tre cabine ospiterà l’ultima cabina World Traveller Plus (56 posti) con nuovi arredi tra cui un nuovo cuscino, nuovi kit di cortesia, un servizio e un’esperienza culinaria migliorati. La cabina World Traveler (Economy) offre 219 posti. I clienti beneficeranno anche della connessione Wi-Fi ad alta velocità, che consente ai viaggiatori di navigare in Internet sui propri dispositivi elettronici personali.

La compagnia aerea, che quest’anno segna il suo centenario, effettuerà il roll-out delle nuove suite in un programma gestito con cura, progettato per ridurre al minimo le interruzioni ai clienti.

Durante la prima fase, il primo aereo A350 avvierà alcuni voli a corto raggio tra Londra e Madrid per consentire ai team della compagnia aerea di perfezionare il servizio ai clienti e permettere ai cabin crew di familiarizzare con il layout dell’aeromobile.

Nella seconda fase, dal 1° ottobre 2019, l’aeromobile inizierà i voli a lungo raggio. Durante questo periodo altri tre aeromobili A350 entreranno a far parte della flotta British Airways e due aeromobili Boeing 777 saranno retrofittati con la nuova cabina.

All’inizio del 2020 inizierà la fase tre, che vedrà British Airways lanciare la sua Club Suite su ulteriori aerei a lungo raggio attraverso il network.

Alex Cruz, Presidente e CEO di British Airways, ha dichiarato: “L’arrivo del nostro primo A350 con la nostra nuova Club Suite è uno degli sviluppi più interessanti del nostro programma di investimento da 6,5 miliardi di sterline. Ogni nuova suite ha accesso diretto al corridoio e ha una porta personale – caratteristiche di design che sono state incorporate come risultato diretto del feedback che abbiamo avuto dai nostri clienti. Abbiamo lavorato duramente per garantire ogni aspetto dell’esperienza Club World, dalle lounges che abbiamo rinfrescato, ai nuovi menu gourmet di Do&Co sui voli da Heathrow, fino ai lussuosi accessori letto The White Company. In British Airways abbiamo una delle più grandi flotte a lungo raggio d’Europa e i network globali più estesi, quindi ci vorrà del tempo per rendere la cabina disponibile a tutti. Speriamo che più clienti avranno la possibilità di provarla”.

Nell’ambito dell’investimento di British Airways da 6,5 miliardi di sterline per i suoi clienti, la compagnia aerea sta inoltre apportando modifiche alle sue cabine First, World Traveller Plus e World Traveller, offrendo un nuovo catering in stile ristorante da parte di Do&Co, introducendo il Wi-Fi a bordo e aprendo nuove lounges in tutto il mondo. Le nuove rotte lanciate quest’anno includono Osaka, Pittsburgh e Charleston.

British Airways annuncerà la data in cui l’A350 entrerà a far parte della propria flotta a giugno. Nei prossimi cinque anni British Airways prenderà in consegna 72 nuovi aeromobili, di cui quattro nuovi tipi: l’Airbus A350-1000 e il Boeing 787-10 per il lungo raggio, gli A320neo e A321neo per il corto raggio. Oltre a ciò ha anche recentemente posto un ordine per 18 aerei Boeing 777-9.

Negli ultimi quattro anni la compagnia aerea ha preso in consegna 57 nuovi aerei a basso consumo di carburante, inclusi A380 e Boeing 787 Dreamliner. Entro il 2020, British Airways avrà ricevuto 100 nuovi aeromobili in meno di un decennio.

(Ufficio Stampa British Airways – Photo Credits: British Airways)