Il CEO di Boeing: la sicurezza è la nostra più alta priorità

Tempo di lettura: 1 minuto

Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and CEO, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito al report dell’Ethiopian Transport Minister Dagmawit Moges.

“Innanzitutto, le nostre più sentite condoglianze alle famiglie e ai cari dei passeggeri a bordo dell’Ethiopian Airlines Flight 302. Boeing continua a sostenere l’indagine e sta collaborando con le autorità per valutare nuove informazioni non appena disponibili. La sicurezza è la nostra massima priorità quando progettiamo, costruiamo e supportiamo i nostri aeroplani”.

Prosegue Muilenberg: “Come parte della nostra pratica standard in seguito a qualsiasi incidente, esaminiamo la progettazione e le operazioni del nostro aeromobile e, ove appropriato, istituiamo aggiornamenti sui prodotti per migliorare ulteriormente la sicurezza. Mentre gli investigatori continuano a lavorare per stabilire conclusioni definitive, Boeing sta finalizzando lo sviluppo di un software update e una pilot training revision, come annunciato in precedenza, che riguarderà la MCAS flight control law in risposta a sensor inputs errati. Continuiamo inoltre a fornire assistenza tecnica come richiesto e sotto la direzione del National Transportation Safety Board, U.S. Accredited Representative che lavora con gli investigatori etiopi. In conformità con il protocollo internazionale, tutte le richieste relative alle indagini sugli incidenti in corso devono essere indirizzate alle investigating authorities”.

(Ufficio Stampa Boeing)