Air Italy inaugura il collegamento Milano Malpensa-Los Angeles

Tempo di lettura: 3 minuti

É stato inaugurato oggi il primo volo diretto di Air Italy per Los Angeles, decollato da Milano Malpensa alle 13.00: con una frequenza di 4 voli settimanali, diventa il terzo collegamento diretto della Compagnia verso il Nord America, dopo il lancio nel 2018 dei voli da Milano Malpensa a New York JFK e Miami.

Il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov, ha dichiarato: “Con l’apertura di questo nuovo servizio per Los Angeles, Air Italy è orgogliosa di inaugurare la sua terza rotta nordamericana. Questa è una stagione importante per Air Italy, poiché ampliamo significativamente il nostro network verso Ovest ed adempiamo alla nostra mission: offrire ai passeggeri un’esperienza eccellente e memorabile a bordo di tutti i nostri voli. Con l’introduzione della Fase 2 del nostro nuovo servizio di bordo, oggi Air Italy infatti svela un prodotto business completamente nuovo, a bordo di questo volo inaugurale Milano-Los Angeles, con una nuova concezione di cibo e bevande e un servizio di ristorazione on demand”.

“Stiamo crescendo considerevolmente nel mercato Nord America, con l’incremento delle nostre frequenze settimanali totali a 20. La nostra capacità per la summer 2019 prevede più di 200.000 posti e puntiamo ad un load factor in linea con la scorsa estate, quando abbiamo superato la media del 90%, nei mesi di picco della stagione. Los Angeles è meta business, ma è una città conosciuta anche per lo shopping, le celebrities, Hollywood: per questo motivo crediamo molto in questa rotta da Milano Malpensa, in modo che serva da invito per visitare questa interessante destinazione”, ha concluso Rossen Dimitrov.

“Dopo un anno da record, vissuto all’insegna di una straordinaria crescita del traffico, proseguiamo il nostro percorso di crescita insieme ai nostri partner con grande soddisfazione. Il lancio di questa nuova destinazione, Los Angeles, volo operato da Air Italy, arricchisce il già ampio portafoglio di rotte, aprendo una rotta sugli Stati Uniti che mancava in questo aeroporto da ben 17 anni, nonostante un potenziale di mercato sul Nord Italia di circa 200.000 passeggeri/anno”, dichiara Andrea Tucci, Direttore Aviation Business Development SEA . “Un investimento di questo livello, fatto da un vettore italiano all’aeroporto di Milano Malpensa, è un segnale importante. Abbiamo lavorato intensamente per migliorare lo scalo in termini di qualità dell’infrastruttura e l’introduzione di questa nuova destinazione è un riconoscimento che ci sprona a continuare a erogare servizi al meglio per tutti quei vettori che hanno scelto Milano Malpensa”.

Mia Hezi di Visit California ha affermato: “I nuovi voli diretti di Air Italy da Milano sono un’opportunità di grande valore per la California, che potrà accogliere ancora più viaggiatori italiani, non solo nelle iconiche città di Los Angeles e San Francisco, ma nell’intero Golden State. Le famiglie, le coppie in viaggio di nozze e gli amanti dei suggestivi road trip, possono ora realizzare il loro tour da sogno con magnifici itinerari panoramici – come la rinomata Highway 1 – approfittando di una modalità di viaggio intercontinentale più facile e comoda”.

I nuovi voli per Los Angeles sono attivi quattro volte la settimana (mercoledì, venerdì, domenica, lunedì) e sono operati con aeromobili Airbus 330-200, che offrono 24 posti in Business Class e 228 in Economy Class.

Il prossimo e quarto servizio verso gli USA di Air Italy ad essere inaugurato sarà il collegamento tra Milano e San Francisco, operativo quattro volte la settimana, che prenderà avvio il 10 aprile con voli ogni mercoledì, giovedì, sabato e martedì.

Tutti i voli internazionali da e per Milano Malpensa, compreso il nuovo servizio per Los Angeles , beneficiano di connessioni con voli nazionali serviti da Air Italy tra Milano e il centro e sud Italia, ovvero Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia.

Per celebrare questo nuovo collegamento, è stato offerto un suggestivo spettacolo culinario: Air Italy, Partner Ufficale di Gelato Festival, ha voluto deliziare gli ospiti con uno show dello Chef Massimiliano Scotti. E’ stato preparato in diretta un gustosissimo gelato al Pistacchio di Bronte: i presenti hanno assistito alla realizzazione del gelato con una tecnica sofisticata che si è avvalsa dell’utilizzo dell’azoto liquido. In seguito si è svolta la tradizionale cerimonia di taglio della torta e del nastro al gate.

A questo link l’album fotografico sulla nostra pagina Facebook ufficiale.

(Paolo “JT8D”, Erika Brambilla – Md80.it)