Silver Airways riporta gli ATR negli Stati Uniti

Tempo di lettura: 3 minuti

Silver ATR42 600Silver Airways ha lanciato i voli regolari a bordo dei suoi nuovi aerei ATR -600 series. Il primo volo è partito dal Fort Lauderdale-Hollywood International Airport con arrivo al Key West International Airport.

Silver Airways, independent regional airline americana, sta reinventando il settore aeronautico regionale essendo la prima compagnia aerea degli Stati Uniti ad operare con i velivoli ATR -600 series. Silver Airways ha preso in consegna tre nuovi ATR 42-600 da NAC. E’ la prima volta che dei  revenue passengers hanno volato su un ATR -600 operato da un vettore degli Stati Uniti.

Il nuovo velivolo sta permettendo a Silver di espandere il suo servizio negli Stati Uniti sudorientali, nelle Bahamas e nei Caraibi. Introducendo inizialmente il velivolo ATR 42-600 con 46 posti, Silver ha ora la capacità unica di offrire voli diretti più veloci verso destinazioni di svago e business a breve e medio raggio, sia nei mercati nazionali che nei mercati internazionali vicini.

“Questo è davvero un grande giorno per Silver Airways, ATR, Nordic Aviation Capital e per i nostri clienti, che non sarebbe stato possibile senza le centinaia di uomini e donne di Silver Airways e Seaborne Airlines che hanno lavorato instancabilmente nell’ultimo anno per arrivare a questo momento storico”, ha detto il CEO di Silver Airways e Seaborne Airlines, Steve Rossum. “I nuovi ATR -600 series saranno trasformativi per Silver Airways e sono l’ideale per le nostre operazioni nazionali e internazionali a corto raggio. Il velivolo all’avanguardia consente operazioni sicure, affidabili ed efficienti, oltre a un’esperienza superiore per i nostri ospiti”.

“Siamo orgogliosi di vedere il velivolo ATR -600 prendere il volo negli Stati Uniti e introdurre i più moderni standard di passenger experience con il nostro stimato partner Silver Airways”, ha dichiarato il Chief Executive Officer di ATR, Stefano Bortoli. “Siamo grati ai nostri amici di Silver per essere il nostro cliente di lancio negli Stati Uniti, guidando quella che ci aspettiamo essere una nuova ondata di viaggi regionali eco-responsabili e passenger-friendly, con il ritorno degli ATR negli Stati Uniti”.

“Nordic Aviation Capital è orgogliosa del suo rapporto con Silver Airways e siamo particolarmente lieti di far parte della loro grande storia di successo”, ha dichiarato Martin Moller, presidente di Nordic Aviation Capital. “L’introduzione degli ATR -600 series rappresenta una pietra miliare essenziale per loro. Ci congratuliamo con Silver Airways per l’espansione del servizio e ci auguriamo di poter continuare a collaborare con loro per molti anni a venire”.

Silver Airways ha preso in consegna tre di fino a 50 nuovi aerei ATR -600 series, compreso un ordine iniziale per 20 aerei ATR -600 suddivisi tra ATR 42 da 46 posti e ATR 72 da 70 posti. In qualità di velivolo regionale leader a livello mondiale, i nuovi ATR offriranno ai passeggeri di Silver un’esperienza senza pari e ai piloti il cockpit più avanzato del settore.

Silver intende prendere in consegna e iniziare a operare altri cinque ATR 42-600 nel 2019 e, soggetto ad approvazione normativa, la compagnia aerea prevede di prendere in consegna almeno tre ATR 72-600 quest’anno. Tutti i primi 20 velivoli dovrebbero essere in servizio entro il 2020.

(Ufficio Stampa ATR – Photo Credits: ATR)