Leonardo promuove le sue soluzioni a IDEF 2019

Tempo di lettura: 2 minuti

Le soluzioni Leonardo per security, aerospace and defence sono ospitate alla 2019 IDEF international exhibition a Istanbul, fino al 3 maggio. Questa è anche l’occasione per annunciare il recente re-branding della sua filiale locale (Leonardo Turkey Aviation, Defence and Security Systems Inc.). A IDEF Leonardo presenta nuove tecnologie e servizi ai partner locali, sulla base di una significativa presenza industriale, collaborazioni aziendali e soluzioni per la sicurezza aeroportuale e marittima.

I vessel and air traffic management systems sono la presenza principale di Leonardo in Turchia, con quasi 1.500 km di coste controllati e oltre 20 torri di controllo del traffico aereo. Leonardo ha inoltre sviluppato il programma SMART (Sistematic Modernization of ATM Resources Turkey), con un centro di controllo principale situato ad Ankara e un backup a Istanbul, che supporta le operazioni di gestione del traffico aereo nei settori dello spazio aereo turco situati a Izmir, Ercan, Dalaman, Bodrum e Antalya.

Le nuove tecnologie per cyber security e i counter drones systems per proteggere aeroporti e infrastrutture critiche vengono ora offerti per integrare le soluzioni di sicurezza esistenti implementate in Turchia, offrendo sicurezza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per le persone e l’economia.

Sfruttando un’esperienza decennale nel campo della formazione dei piloti, Leonardo presenta ai clienti regionali la sua International Flight Training School (IFTS) lanciata con l’Aeronautica Militare Italiana e basata sul velivolo da addestramento avanzato M-346. Combinando le capacità tecnologiche e di prodotto di Leonardo con l’esperienza dell’Aeronautica Militare nel settore del military flight training, IFTS è la piattaforma ideale e flessibile per preparare i piloti a operare con aerei da combattimento di ultima generazione, come Eurofighter e F-35.

Leonardo è un partner credibile per il governo locale e le industrie per lo sviluppo di capacità aerospaziali locali, compresi i futuri fighters and tactical airlifters, basandosi su un eccellente track record di collaborazioni internazionali positive in programmi di avanguardia come Eurofighter Typhoon, F-35 e SAAB Gripen NG.

Leonardo offre anche alla Turchia il suo velivolo multi-missione C-27J, già scelto da 14 paesi. Il C-27J Spartan si dimostra il più efficiente multi-mission medium turboprop airlifter disponibile oggi sul mercato. L’aereo è in grado di operare su piste brevi, con neve e ghiaccio, sabbia, ghiaia. A marzo, Leonardo ha presentato la configurazione antincendio del C-27J, completando le funzionalità robuste e affidabili in condizioni estreme, rendendo l’aereo uno dei più versatili al mondo.

Il best seller multiruolo AW139 di Leonardo, presentato all’IDEF in versione Coast Guard, rappresenta la leadership della società nel mercato dell’ala rotante, insieme all’AW101, three-engine medium/heavy military multirole helicopter, in grado di eseguire una vasta gamma di missioni tra cui anti-submarine warfare, anti-surface warfare, early warning, utility and transport, amphibious support, surveillance and patrol, long range search and rescue.

Per la prima volta in mostra all’IDEF c’è il radar a scansione elettronica Grifo E di Leonardo, l’ultima aggiunta alla famiglia di radar Grifo.

Anche i servizi basati su droni sono aree di competenza per Leonardo, l’unico produttore in Europa con un’esperienza combinata in fixed and rotary winged platforms, remote control and sensor development.

(Ufficio Stampa Leonardo – Photo Credits: Leonardo)