Leonardo logo

Presente da oltre 50 anni nel Paese, Leonardo contribuisce ogni giorno alla sicurezza di persone, infrastrutture e attività economiche del Canada. L’elicottero AW101 Cormorant, utilizzato per le missioni di ricerca e soccorso, i radar meteo e di controllo del traffico aereo, i sistemi di comunicazione integrata: queste alcune delle tecnologie e dei prodotti di Leonardo in dotazione alle forze armateLEGGI TUTTO…

squared medium squared original M 346 ItaAF s

Le soluzioni Leonardo per security, aerospace and defence sono ospitate alla 2019 IDEF international exhibition a Istanbul, fino al 3 maggio. Questa è anche l’occasione per annunciare il recente re-branding della sua filiale locale (Leonardo Turkey Aviation, Defence and Security Systems Inc.). A IDEF Leonardo presenta nuove tecnologie e servizi ai partner locali, sulla base di una significativa presenza industriale,LEGGI TUTTO…

Leonardo logo

LAAD 2019, la principale manifestazione dell’America Latina dedicata alla Difesa e Sicurezza, riapre i battenti il 2 aprile a Rio de Janeiro, con Leonardo in prima linea per offrire le proprie tecnologie a supporto dei programmi di maggior attualità in Brasile. Dalle nuove corvette Tamandarè della Marinha do Brasil all’ammodernamento di altre classi di navi, ai requisiti per elicotteri perLEGGI TUTTO…

squared medium squared original M 346 ItaAF s

Sono atterrati nei giorni scorsi sulla pista dell’aeroporto della base dell’Aeronautica Militare di Galatina (Lecce) i primi due velivoli M-346 di Leonardo che si aggiungeranno ai 18 velivoli dell’Aeronautica Militare già presenti presso il 61° Stormo. I nuovi velivoli, come previsto nell’accordo stipulato lo scorso luglio tra Aeronautica Militare e Leonardo, finalizzato al potenziamento dell’offerta formativa dell’Aeronautica Militare attraverso laLEGGI TUTTO…

M 345 HET

Il primo velivolo di serie del jet da addestramento basico-avanzato M-345 HET (High Efficiency Trainer) ha effettuato oggi con successo il suo primo volo dall’aeroporto di Venegono Superiore (in provincia di Varese). Ai comandi del velivolo i piloti della Divisione Velivoli di Leonardo, Quirino Bucci e Giacomo Iannelli. Quirino Bucci, Project Test Pilot Trainers della Divisione Velivoli di Leonardo, haLEGGI TUTTO…

M 346 PLAF s

Leonardo ha annunciato che il Ministero della Difesa della Polonia ha esercitato le opzioni per l’acquisizione di ulteriori quattro M-346 Advanced Jet Trainers (AJT) previste dal contratto firmato nel marzo 2018. L’esercizio delle opzioni, del valore di circa 130 milioni di euro, include il supporto logistico e un aggiornamento del sistema IFF dell’intera flotta di M-346 polacchi allo standard NATOLEGGI TUTTO…

Leonardo logo

Leonardo e il Ministero della Difesa Nazionale della Polonia hanno firmato un contratto per la fornitura di quattro ulteriori velivoli M-346 Advanced Jet Trainers (AJT) che, entro il 2020, si uniranno alla flotta di otto aerei già in servizio presso l’Aeronautica Militare polacca. Il contratto ha un valore di oltre 115 milioni di euro ed include opzioni per altri quattroLEGGI TUTTO…

Leonardo logo

Si è svolta oggi, presso il sito produttivo di Venegono Superiore (Varese) della Divisione Velivoli di Leonardo, la cerimonia di consegna del diciottesimo M-346 all’Aeronautica Militare. L’M-346, denominato T-346A dall’Aeronautica Militare, rappresenta la punta di diamante del 61° Stormo, il reparto di addestramento al volo con sede a Galatina (Lecce). Qui si formano i piloti militari di caccia e siLEGGI TUTTO…

Leonardo logo

Leonardo partecipa al Kuwait Aviation Show, che si tiene presso l’aeroporto internazionale del Kuwait dal 17 al 20 gennaio, per sottolineare il forte impegno nei confronti del Paese e presentare alcune delle sue principali soluzioni e capacità tecnologiche per i clienti kuwaitiani e più in generale per l’intera regione del Golfo Persico. Il Kuwait è un mercato strategico per Leonardo,LEGGI TUTTO…

Leonardo ha scelto il salone aerospaziale di Le Bourget, la nota vetrina parigina dedicata alle industrie dell’aerospazio e difesa, per il debutto ufficiale del nuovo addestratore M-345. L’M-345, che ha già riscosso l’interesse di numerose Forze Aeree, è un velivolo a getto con costi comparabili a quelli di un turboelica che si colloca però in una categoria prestazionale superiore. IlLEGGI TUTTO…

Leonardo ha firmato con la Direzione Armamenti Aeronautici e Aeronavigabilità del Ministero della Difesa due contratti relativi alla fornitura di un primo lotto di 5 velivoli da addestramento Aermacchi M-345 e all’avvio dello sviluppo e consegna del nuovo elicottero da esplorazione e scorta (NEES) dell’Esercito italiano. I contratti hanno un valore complessivo di oltre 500 milioni di euro. Mauro Moretti,LEGGI TUTTO…

Uno degli M-346 del 61° Stormo dell’Aeronautica Militare (denominati T-346A presso l’AM) si è temporaneamente rischierato sulla base aerea di Grosseto per testare le capacità dell’aereo come “aggressor” in missioni “dissimilar combat training” con gli Eurofighter del 20° Gruppo OCU, Operational Conversion Unit, del 4° Stormo. A partire dal prossimo agosto infatti, gli allievi dell’Aeronautica Militare destinati ai velivoli daLEGGI TUTTO…