Volotea celebra il suo 7° anniversario sponsorizzando il restauro del balcone di Palazzo Ducale

Tempo di lettura: 2 minuti

Al via i lavori di restauro della balconata di Palazzo Ducale, affacciata su Piazzetta San Marco, sostenuti da Volotea. Il vettore ha deciso di schierarsi in prima linea, insieme al Comune di Venezia, per salvaguardare il patrimonio artistico e culturale della città. Grazie all’intervento di restauro, la monumentale balconata progettata dal Sansovino, realizzata tra il 1530 e il 1538 e impreziosita dal Leone di San Marco, verrà riportata all’antico splendore, cancellando il deterioramento causato dagli agenti atmosferici.

“Siamo felici di veder partire i lavori di restauro di uno dei simboli della Serenissima e ci piace pensare che questo sia il nostro modo speciale di ringraziare tutti i veneziani – ha affermato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Venezia, dove abbiamo aperto la nostra prima base italiana nel 2012, è una città che ci ha saputo conquistare e che ricopre un ruolo fondamentale nelle nostre strategie. La nostra intenzione è di continuare a investire in futuro a livello locale, proponendo collegamenti verso un numero di destinazioni sempre più ampio e in linea con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri”.

Il primo volo Volotea da Venezia è decollato nell’aprile 2012 e, da allora, più di 4 milioni di passeggeri hanno approfittato dei collegamenti comodi, veloci e diretti offerti dalla compagnia. Sono invece, 2,5 milioni, i passeggeri che hanno scelto Volotea per i loro spostamenti a Verona. Volotea sostiene le istituzioni locali e i cittadini, proponendo loro voli verso destinazioni non servite da altri vettori. Infine, la compagnia si impegna nel supportare il tessuto economico della regione anche attraverso la creazione di opportunità lavorative: in Veneto per Volotea lavorano oltre 220 persone.

Il restauro del balcone di Palazzo Ducale si è articolato in due fasi: dopo un’iniziale verifica dello stato di conservazione dell’opera, hanno preso il via i lavori di riqualificazione. Tecnici e restauratori specializzati riporteranno all’antico splendore la celebre loggia affacciata su una delle piazze più famose del mondo. La conclusione del restauro è prevista in un paio di mesi.

L’offerta Volotea da Venezia propone 35 destinazioni (14 esclusive): 9 italiane (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Olbia, Palermo e Pantelleria) e 26 all’estero – Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa in Francia, Alicante, Asturie, Bilbao, Malaga, Palma di Maiorca, Santander e Saragozza in Spagna, Spalato e Dubrovnik in Croazia, Atene, Corfù, Creta, Cefalonia, Kos, Mykonos, Preveza-Lefkada, Samos, Santorini, Skiathos, Zante e Karpathos in Grecia e, infine, Praga in Repubblica Ceca.

(Ufficio Stampa Volotea – Photo Credits: Volotea)