Volotea lancia il nuovo servizio di Priority Boarding

Tempo di lettura: 1 minuto

Volotea ha lanciato il suo nuovo servizio di Priority Boarding in più di 80 aeroporti del suo network. Dal 1° giugno, i passeggeri che hanno acquistato questo servizio, saranno i primi a salire a bordo dell’aeromobile, avendo la certezza di portare in cabina il proprio bagaglio a mano.

Dal 1° giugno, il Priority Boarding di Volotea renderà ancora più piacevole l’esperienza di imbarco dei passeggeri in tutto il network della compagnia. I clienti che hanno sottoscritto questo nuovo servizio di imbarco prioritario dallo scorso sabato in poi potranno ora usufruirne in oltre 80 aeroporti europei. I cartelli segnaletici, posizionati di recente ai gate aeroportuali, miglioreranno la visibilità delle corsie di imbarco, prioritarie e non.

I passeggeri del Priority Boarding riceveranno al check-in una carta d’imbarco marrone con un’icona Imbarco Prioritario, per una differenziazione ancora più semplice. Il Priority Boarding è disponibile a partire da 5€ ed è gratuito per tutte le famiglie che volano con bambini sotto i due anni.

Il Priority Boarding è incluso per tutti gli abbonati a Megavolotea Plus e anche nei pacchetti Combo Plus. Le famiglie che viaggiano con bambini di età superiore ai due anni possono usufruire di uno sconto del 50% sulle tariffe di imbarco prioritario.

Il servizio Volotea Priority Boarding può essere prenotato attraverso il sito Volotea, app iOS e Android ed è disponibile nelle agenzie di viaggio.

(Ufficio Stampa Volotea – Photo Credits: Volotea)