CFM International: ulteriori ordini e accordi per i motori LEAP-1A

Tempo di lettura: 2 minuti

SMBC Aviation Capital, una delle più grandi compagnie di leasing di velivoli al mondo, ha annunciato di aver ordinato quaranta motori CFM International LEAP-1A per alimentare 20 aeromobili Airbus A320neo aggiuntivi. L’ordine è valutato $588 milioni al prezzo di listino. Cliente CFM da lungo tempo, SMBC Aviation Capital, con sede a Dublino, ha attualmente una flotta di oltre 350 aeromobili alimentati da motori CFM56 e LEAP in servizio o in ordine.

Indonesia PT Garuda Maintenance Facility AeroAsia (GMF AeroAsia) e CFM International hanno firmato oggi un Material Service Agreement. Insieme a questo contratto, l’attuale CFM56-7B license agreement for overhaul è stato prorogato per altri cinque anni ed è stata aggiunta una nuova licenza quinquennale per le revisioni dei CFM56-5B.

CFM International ha finalizzato un ordine con Macquarie Airfinance Group Limited, una consociata interamente controllata di Macquarie Group Limited, per i motori LEAP-1A, dal valore di $588 milioni. “Siamo lieti di ampliare il nostro ottimo rapporto con Macquarie per includere ora il nostro motore LEAP. Crediamo che i clienti delle loro compagnie aeree inizieranno a sfruttare immediatamente i vantaggi della nostra tecnologia avanzata”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International.

Avolon, società di leasing internazionale con sede a Dublino, ha annunciato di aver selezionato il motore LEAP-1A di CFM International per alimentare ulteriori 70 Airbus A320neo. L’ordine è valutato $2,06 miliardi a prezzo di listino. Avolon è un cliente CFM da quando la società è stata lanciata nel 2010 e ha già una flotta impegnata di oltre 400 velivoli alimentati da CFM nel suo portafoglio. Di questo totale, Avolon ha attualmente motori LEAP-1A per equipaggiare 40 aerei della famiglia A320neo.

AirAsia e CFM International hanno finalizzato oggi un accordo per l’acquisto di 200 motori LEAP-1A per alimentare 100 Airbus A321neo. L’ordine dei velivoli e l’intenzione di acquistare i motori sono stati annunciati a luglio 2016. Allo stesso tempo, AirAsia ha ampliato il suo 20-year Rate-Per-Flight-Hour (RPFH) agreement per includere la sua intera flotta di 808 motori LEAP-1A, per un valore totale combinato di $23,1 miliardi.

(Ufficio Stampa CFM International)