Emirates lancia il volo più breve con l’aereo più grande al mondo

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates ha lanciato un doppio servizio giornaliero con l’A380 da Dubai a Muscat (Oman). I voli EK862 e EK864, atterrati oggi, sono stati accolti con il tradizionale saluto con i cannoni ad acqua e offriranno ai viaggiatori da e verso l’Oman più possibilità di scelta, comfort e lusso. Questo servizio sarà il più breve al mondo con l’aereo più grande al mondo: percorrerà infatti solo 340 km a tratta per una durata di volo di appena 40 minuti.

La distanza che il volo percorre (circa 340 km) è talmente breve per un aereo così grande che, se sommassimo la lunghezza di tutti i cavi e fili presenti all’interno dell’A380, otterremo oltre 500 km, circa 160 km in più della tratta.

Il doppio servizio giornaliero dell’A380 mette in risalto l’ottima infrastruttura moderna dell’International Airport di Muscat, capace di saper gestire le operazioni degli aeromobili in arrivo e in partenza. Oltre 4,7 milioni di passeggeri hanno volato su Emirates tra Muscat e Dubai dal 1993 ad oggi, cifra pari alla capacità di trasporto di persone di oltre 9.000 A380.

Entrambi gli A380 in volo verso Muscat avranno una configurazione a tre classi: l’Economy Class sarà composta da 429 posti, tutti situati sul ponte inferiore, mentre sul ponte superiore saranno disponibili 76 posti in Business Class e 14 suite private in First Class. Tutti i passeggeri che viaggeranno sull’A380 potranno usufruire del pluripremiato sistema d’intrattenimento di bordo denominato ice. Con oltre 1.500 film di tutti i generi, i clienti potrebbero ipoteticamente percorrere oltre 3.000 volte la tratta tra Dubai e Muscat sull’A380 di Emirates per guardare il catalogo completo dei film disponibili sulla piattaforma d’intrattenimento di bordo.

Oltre 25.000 articoli di catering vengono caricati sull’A380 di Emirates per essere serviti sui voli tra Dubai e Muscat, assicurando che ogni cliente possa gustarsi e assaporare ogni pasto e servizio offerto a bordo.

Il tempo di volo tra Dubai e Muscat è di circa 40 minuti, 5 minuti in più rispetto al tempo impiegato per pulire un’A380 da una squadra di 42 persone.

Gli A380 operano due volte al giorno sulle tratte EK 862/863 e EK 864/865. Il volo EK862 parte da Dubai alle 08:25 e arriva a Muscat alle 09:40. Il volo di ritorno, EK 863, parte da Muscat alle 11:15, arrivando a Dubai nel pomeriggio alle 12:25. Il volo pomeridiano, EK 864, parte da Dubai alle 16:10 e arriva a Muscat alle 17:25. Il volo EK 865 parte da Muscat alle 19:05, arrivando a Dubai alle ore 20:15. Oltre che dall’A380, il volo mattutino EK 866/867 è operato dal Boeing 777-300ER di Emirates.

Dal 2008 Emirates ha trasportato oltre 150.000 tonnellate di merci tra Muscat e Dubai, il che è superiore al peso di 260 A380, nel momento in cui ciascun velivolo è al suo peso massimo.

Emirates offre tre voli giornalieri tra Dubai e Muscat, collegando i passeggeri a oltre 150 destinazioni globali in Estremo Oriente, Europa e Stati Uniti. La compagnia aerea è il più grande operatore mondiale dell’A380, con 111 velivoli che volano per 57 città da Dubai.

(Ufficio Stampa Emirates – Photo Credits: Emirates)