Emirates: a breve Wi-Fi, mobile connectivity e Live TV sopra il Polo Nord

Tempo di lettura: 2 minuti

I passeggeri Emirates diretti verso gli Stati Uniti potranno presto usufruire del Wi-Fi, della connettività per i servizi mobili e del Live TV broadcast anche quando volano a 40.000 piedi sul Polo Nord e sul Circolo polare artico.

Emirates è tra i leader della connettività in volo, con tutti gli aeromobili collegati per Wi-Fi, servizi voce e SMS. Tuttavia, sui suoi voli per gli Stati Uniti, che viaggiano spesso nella regione polare, i passeggeri possono ritrovarsi senza connettività fino a 4 ore. Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte dei satelliti che collegano gli aerei sono geostazionari, situati sopra l’equatore, e le antenne degli aerei non possono vedere il satellite quando si trovano nell’estremo nord, a causa della curvatura della terra.

Il partner di Emirates Inmarsat risolverà presto questo problema con l’aggiunta di due elliptical orbit satellites, fornendo così copertura al Polo Nord entro il 2022.

I nuovi satelliti forniranno anche trasmissioni in diretta sui voli Emirates che consentiranno ai clienti di guardare notizie in diretta o sport sulla regione polare. La Live TV di Emirates è attualmente disponibile su 175 velivoli tra cui tutti i Boeing 777 e Airbus 380 selezionati.

Adel Al Redha, Executive Vice President e Chief Operations Officer di Emirates, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di questo sviluppo, che assicurerà ai clienti Emirates un’esperienza di connettività in volo senza soluzione di continuità in tutte le aree geografiche. Nel corso degli anni abbiamo lavorato a stretto contatto con Inmarsat e i nostri partner per migliorare costantemente la connettività in volo e non vediamo l’ora di migliorare ulteriormente tale esperienza, sfruttando le nuove tecnologie e infrastrutture”.

(Ufficio Stampa Emirates)