Tempo di lettura: 2 minuti

AIRBUS MOSTRA L’ACJ319 ALLA RUSSIAN BUSINESS AVIATION EXHIBITION DI MOSCA – Airbus Corporate Jets (ACJ) mostra un ACJ319 a RUBAE, Russian Business Aviation Exhibition, Moscow, 11-13 Settembre. L’aeromobile è operato da MJet su voli charter VVIP e dispone di un’ampia lounge e di conference/dining areas, oltre a una camera da letto con bagno privato e doccia. “Il nostro continuo investimento nella creazione della migliore esperienza in volo significa che stiamo offrendo una cabina eccezionale insieme al range e all’economia ancora migliori dell’ACJ319neo e dell’ACJ320neo, che presentano nuovi motori e Sharklets”, afferma Benoit Defforge, ACJ President. L’ACJ319neo trasporta otto passeggeri per 15 ore o 6.750 nm / 12.500 km, mentre l’ACJ320neo trasporta 25 passeggeri per 13 ore o 6.000 nm / 11.100 km. Circa 200 Airbus Corporate Jets sono in servizio in tutto il mondo, volando in tutti i continenti, compreso l’Antartide.

RYANAIR PUBBLICA LE STATISTICHE SULLE EMISSIONI DI CO2 NEL MESE DI AGOSTO – Ryanair ha pubblicato oggi le statistiche per il mese di Agosto sulle emissioni di CO2, che evidenziano una media di 67 g di CO2 per passeggero/km. Kenny Jacobs di Ryanair ha dichiarato: “Le nostre emissioni di CO2 per passeggero/km sono le più basse del settore, essendo state ridotte da 82 g a 67 g nell’ultimo decennio. Siamo lieti di annunciare che la nostra CO2 per passeggero/km per agosto è di 67 g e ci impegniamo a ridurla di un ulteriore 10%, a meno di 60 g per passeggero/km, entro il 2030”.

AIRXOS COMPLETA CON SUCCESSO L’UTM PILOT PROGRAM PRESSO I FAA APPROVED TEST SITES – AiRXOS ha concluso le real-world flight operations per la prima fase dell’Unmanned Aircraft System (UAS) Traffic Management Pilot Program (UPP). L’UPP, istituito nel 2017, è stato progettato per identificare l’insieme iniziale di industry and FAA capabilities per supportare le UAS Traffic Management (UTM) operations. AiRXOS è stato l’unico partner industriale selezionato a partecipare a più di un UAS FAA test site per il programma UPP. “Questi test hanno segnato un passo fondamentale verso l’implementazione di UTM, che è la chiave per permettere ai droni di raggiungere il loro enorme potenziale commerciale”, ha dichiarato Mark Blanks, Director of the Virginia Tech MAAP. In ciascun sito di test, AiRXOS è stato l’unico UAS Service Supplier (USS) a dimostrare la piena interoperabilità con altri USS e servizi attraverso i tre programmi, contribuendo a facilitare e coordinare la rete di scambio di dati richiesta per operazioni di volo sicure. I tre FAA test site partners sono il Nevada Institute for Autonomous Systems (NIAS) Test Site, il Northern Plains UAS Test Site (NPUASTS) e il Virginia Tech, Mid-Atlantic Aviation Partnership (MAAP) Test Site.