Il motore Rolls-Royce F130 per il B-52 completa i primi test

Tempo di lettura: 2 minuti

Rolls-Royce ha completato i primi engine tests con l’F130, il motore collaudato ed efficiente che sarà offerto per l’U.S. Air Force B-52 Commercial Engine Replacement Program.

I full-engine tests sono stati completati di recente negli stabilimenti Rolls-Royce a Indianapolis, Stati Uniti, confermando che il design e le performance del motore si adattano perfettamente al velivolo B-52. Oltre ai full-engine tests, Rolls-Royce ha già compilato più di 50.000 ore di digital engineering time, per sviluppare ulteriormente e perfezionare l’F130 per il B-52.

Adam Riddle, Rolls-Royce, Executive Vice President, Business Development and Future Programs, ha dichiarato: “Il motore Rolls-Royce F130 per il B-52 fa parte di una famiglia di motori collaudata ed efficiente con milioni di ore di esercizio. Siamo entusiasti dei risultati dei nostri test a Indianapolis, mentre continuiamo a dimostrare che il motore F130 è la soluzione perfetta per il B-52. L’F130 è l’opzione moderna e conveniente per questo iconico velivolo dell’U.S. Air Force”.

Il motore F130 per il B-52 produce 17.000 libbre di spinta ed è una variante del comprovato e affidabile motore commerciale Rolls-Royce BR725. I motori della serie F130 già equipaggiano aeromobili dell’U.S. Air Force fleet, compresi gli E-11A e C-37, con oltre 200.000 ore di combat flight operations.

Se il motore F130 verrà selezionato per il B-52 engine replacement program, Rolls-Royce stabilirà una assembly line a Indianapolis nella sua advanced manufacturing facility e aggiungerà più di 150 nuovi posti di lavoro.

Il programma F130 fornirebbe una U.S. supply chain esistente e diffusa, con la maggior parte delle F130 parts prodotte negli Stati Uniti.

Un investimento di $600 milioni da parte di Rolls-Royce in programmi di ammodernamento e tecnologia è in fase di completamento in Indiana, incluse le Indianapolis facilities, aprendo la strada alla produzione ottimizzata di un motore nella classe di dimensioni dell’F130.

Rolls-Royce dà lavoro a 6.000 persone in 27 stati degli Stati Uniti. Inoltre, l’azienda supporta oltre 52.000 posti di lavoro negli Stati Uniti, aggiungendo quasi $9 miliardi all’economia nazionale ogni anno.

Rolls-Royce ha investito quasi 1 miliardo di dollari in ricerca e sviluppo negli Stati Uniti dal 2013.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)