KLM, Thalys e NS Dutch Railways uniscono le forze per sostituire i voli tra Bruxelles e Amsterdam Schiphol con il trasporto ferroviario

Tempo di lettura: 2 minuti

A partire dal 29 marzo 2020, KLM Royal Dutch Airlines sostituirà uno dei collegamenti giornalieri tra Bruxelles e l’aeroporto di Amsterdam Schiphol con posti garantiti a bordo del treno ad alta velocità Thalys. Negli ultimi mesi, KLM, Thalys e NS Dutch Railways hanno sviluppato un piano a lungo termine per ridurre il numero di voli tra Bruxelles e Schiphol. La premessa di base è che la soluzione garantisca la stessa qualità del servizio attualmente assicurato dalla compagnia aerea.

KLM ha più volte sottolineato che è favorevole alla sostituzione dei voli a corto raggio con i servizi ferroviari, purché i treni forniscano la stessa qualità di servizio in termini di velocità, affidabilità e comfort che i viaggi aerei offrono ai passeggeri. La decisione di ridurre da cinque a quattro i voli giornalieri sulla rotta Bruxelles-Schiphol e il rinnovo del prodotto Air&Rail a bordo del Thalys, sono un primo passo verso l’obiettivo che KLM intende raggiungere, ovvero ridurre ulteriormente il numero di voli tra Bruxelles e Schiphol, rotta che viene utilizzata dai passeggeri che effettuano transiti verso destinazioni intercontinentali dall’aeroporto di Amsterdam Schiphol.

“Il trasporto intermodale che coinvolge treni e aerei rimane un’attività complessa e piena di sfide. La velocità è fondamentale, non solo del viaggio stesso su rotaia, ma anche del processo di trasferimento in aeroporto. Miriamo a compiere i massimi progressi in entrambe le aree. Ridurre la nostra frequenza da cinque a quattro voli al giorno è un buon modo per acquisire maggiore esperienza con i servizi Air&Rail”, afferma Il presidente e CEO di KLM Pieter Elbers

Questa operazione fa parte dell’impegno di KLM a sensibilizzare tutti per “volare responsabilmente”, con l’obiettivo di creare un futuro sostenibile per il settore del trasporto aereo. Sostituendo i voli a corto raggio con servizi ferroviari, gli slot che si liberano possono essere utilizzati per voli a lungo raggio. Il servizio ferroviario manterrà il traffico verso l’aeroporto di Schiphol mentre la qualità della rete migliorerà grazie a una più ampia gamma di destinazioni disponibili.

Air&Rail è facile da prenotare tramite KLM.com o le agenzie di viaggio. Per garantire collegamenti agevoli con i voli di KLM, Thalys, NS, KLM e Schiphol stanno cercando di migliorare la gestione dei bagagli e di altri servizi. Ci sarà, inoltre, uno speciale banco check-in Air&Rail presso l’aeroporto di Amsterdam Schiphol.

“Fly Responsibly” rappresenta l’impegno di KLM nel creare un futuro sostenibile per il trasporto aereo e comprende tutti i progetti attuali e futuri di KLM per accrescere il livello di sostenibilità delle proprie attività. Ma un vero progresso può essere raggiunto solo se l’intero settore coopera con gli altri. Con “Fly Responsibly”, KLM invita tutti a optare per i servizi di compensazione di CO2, mentre le aziende sono invitate a compensare i viaggi d’affari attraverso il programma KLM Corporate BioFuel.

(Ufficio Stampa Air France-KLM – Photo Credits: Air France-KLM)