GE e Lufthansa Technik celebrano l’inaugurazione della joint venture XEOS

Tempo di lettura: 2 minuti

GE Aviation e Lufthansa Technik hanno celebrato l’inaugurazione della maintenance, repair and overhaul (MRO) joint venture XEOS, situata a Sroda Slaska, Polonia, vicino a Wroclaw. Il nuovo impianto da 350.000 piedi quadrati eseguirà MRO (maintenance, repair and overhaul) sui motori GEnx-2B e GE9X ed è gestito da Lufthansa Technik (51%) e GE Aviation (49%).

All’inaugurazione hanno partecipato rappresentanti della Cancelleria del Presidente della Repubblica di Polonia e del governo polacco, nonché l’ambasciatore della Repubblica federale di Germania Rolf Nikel e il Console Generale degli Stati Uniti Patrick T. Slowinski. Presenti inoltre David Joyce, Vice Chair, GE and President & CEO, GE Aviation e Jean Lydon-Rodgers, President and CEO, GE Aviation Services, Carsten Spohr, CEO and Chairman of the Executive Board of Deutsche Lufthansa e Johannes Bussmann, CEO of Lufthansa Technik.

Jean Lydon-Rodgers, President and CEO, GE Aviation Services, ha dichiarato: “XEOS rappresenta una collaborazione unica tra Lufthansa Technik e GE Aviation. Le nostre capacità combinate e le conoscenze tecnologiche si fondono per creare una delle strutture MRO più avanzate al mondo per i motori GEnx-2B e GE9X. Mi congratulo con il team XEOS per la creazione di questo world-class MRO engine shop e non vedo l’ora di lavorare a lungo insieme per soddisfare le esigenze dei servizi dei nostri clienti”.

Johannes Bussmann, CEO of Lufthansa Technik, ha commentato: “Per decenni Lufthansa Technik è stata riconosciuta come un centro di eccellenza nel settore della manutenzione, riparazione e revisione di motori e componenti di motori. L’apertura di successo dello XEOS engine shop con il nostro partner GE è una pietra miliare della nostra strategia di crescita a lungo termine, per offrire servizi MRO completi anche per le ultime generazioni di motori. In questa occasione vorrei ringraziare tutto il team XEOS. Negli ultimi due anni ha svolto un lavoro straordinario per realizzare questo progetto, con la creazione di centinaia di posti di lavoro di alto livello e l’attuazione dei più alti international environmental and social compliance standards”.

Le due società madri hanno investito oltre $250 milioni (USD) in XEOS. La nuova MRO facility è costituita da un overhaul site, training center e test cell, che è in costruzione. XEOS è stato costruito in 16 mesi e ha ricevuto il suo primo motore GEnx-2B nell’aprile 2019. La struttura prevede di ricevere circa 20 motori quest’anno, con oltre 200 motori in arrivo entro il 2023. Oggi circa 300 dipendenti lavorano in XEOS, con la previsione di espandersi a 600 dipendenti nei prossimi anni.

(Ufficio Stampa GE Aviation)