Prende forma la partnership Boeing-Embraer

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing ed Embraer continuano a lavorare a stretto contatto per stabilire la loro partnership strategica, al fine di posizionare entrambe le aziende per offrire maggior valore alle compagnie aeree clienti e ai passeggeri e per accelerare la crescita nei mercati aerospaziali globali.

Dal momento della ricezione dell’approvazione della partnership da parte degli azionisti Embraer, a febbraio di quest’anno, le aziende hanno portato avanti una precisa pianificazione per la creazione di una joint venture composta dalle commercial aircraft and services operations of Embraer. Boeing deterrà l’80% della nuova azienda, che verrà chiamata Boeing Brasil – Commercial, mentre Embraer deterrà il restante 20%.

La transazione rimane soggetta all’approvazione regolamentare; le due aziende sono impegnate attivamente con le autorità nelle giurisdizioni competenti e hanno ottenuto varie approvazioni regolamentari. A seguito di una valutazione dettagliata da parte della U.S. Federal Trade Commission, la partnership strategica ha ottenuto l’autorizzazione alla chiusura negli Stati Uniti. La Commissione Europea ha recentemente comunicato che aprirà un Phase II assessment nel suo processo di revisione dell’operazione e sia Boeing che Embraer si aspettano di poter contribuire a questa revisione. Le aziende, comunque, sulla base di questo sviluppo, contano di concludere la transazione all’inizio del 2020.

Boeing ed Embraer stanno preparando inoltre il lancio di una joint venture per promuovere e sviluppare mercati per il multi-mission medium airlift KC-390. In base ai termini della partnership proposta, Embraer avrà il 51% delle azioni nella joint venture e Boeing il restante 49%. Embraer ha recentemente raggiunto due traguardi sul KC-390: il primo aereo è stato consegnato alla Brazilian Air Force e il Portogallo ha annunciato il primo acquisto internazionale.

L’intera partnership strategica Boeing-Embraer, che comprende queste due joint venture, posizionerà le due aziende per permettere loro di competere sul mercato globale, garantire maggior valore ai clienti e sostenere l’industria aerospaziale brasiliana nel suo complesso.

(Ufficio Stampa Boeing – Embraer)