Etihad e Air Arabia si uniscono per lanciare il primo vettore low cost di Abu Dhabi

Etihad Aviation Group e Air Arabia hanno annunciato oggi la firma di un accordo per il lancio di “Air Arabia Abu Dhabi”, il primo vettore low cost della capitale.

Etihad e Air Arabia costituiranno una joint venture indipendente che opererà come low-cost passenger airline con il suo hub nell’aeroporto internazionale di Abu Dhabi. Il nuovo vettore completerà i servizi di Etihad Airways da Abu Dhabi e si occuperà del crescente segmento di mercato dei viaggi low-cost nella regione.

Tony Douglas, Group Chief Executive Officer, Etihad Aviation Group, ha dichiarato: “Abu Dhabi è un fiorente centro culturale con una chiara visione economica basata sulla sostenibilità e sulla diversificazione. I viaggi e il turismo svolgono un ruolo vitale nella crescita economica della capitale e degli Emirati Arabi Uniti. Collaborando con Air Arabia e lanciando il primo vettore low cost di Abu Dhabi, stiamo servendo questa visione a lungo termine”.

Ha aggiunto: “Questa entusiasmante partnership supporta il nostro programma di trasformazione e offrirà ai nostri ospiti una nuova opzione per viaggi a basso costo da e per Abu Dhabi, integrando i nostri servizi. Non vediamo l’ora del lancio a tempo debito della nuova compagnia aerea”.

Adel Al Ali, Group Chief Executive Officer, Air Arabia, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con Etihad per creare Air Arabia Abu Dhabi, che servirà ulteriormente il crescente low-cost travel segment a livello locale e regionale, sfruttando al contempo l’esperienza che Air Arabia ed Etihad forniranno”.

Con base ad Abu Dhabi, la nuova compagnia adotterà il low-cost business model. Il suo consiglio di amministrazione, composto da membri nominati da Etihad e Air Arabia, guiderà la strategia indipendente della compagnia.

Ulteriori informazioni riguardanti la nuova joint venture saranno comunicate nel prossimo futuro.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)