Air Astana: impegno per 30 Boeing 737 MAX

Air Astana, la compagnia di bandiera kazaka, ha espresso l’intenzione di ordinare 30 Boeing 737 MAX 8 per costituire la struttura della sua nuova compagnia low-cost FlyArystan, e lo ha annunciato insieme a Boeing al Dubai Air Show. Le aziende hanno firmato oggi una lettera di impegno per 30 aerei con un valore di 3,6 miliardi di dollari a prezzi di listino.

Sin dall’inizio delle sue operazioni a maggio 2002, Air Astana ha sviluppato costantemente il suo business dai suoi hub ad Almaty e Nur-Sultan (precedentemente Astana), generando un network che serve le principali città in Kazakistan, Asia, Cina, Europa e Russia. Utilizza una flotta in crescita che comprende i Boeing 757, i 767 e la famiglia di Airbus A320.

A maggio, Air Astana ha lanciato FlyArystan per essere più competitiva nel segmento low-cost in espansione. L’azienda afferma che il nuovo vettore ha assistito a una forte crescita della vendita di biglietti già nei primi pochi mesi di attività. Il piano è di espandere il network nazionale che cresce velocemente, con servizi internazionali verso Mosca, a partire dal prossimo mese.

“Sin dal suo debutto a maggio di quest anno, FlyArystan ha superato tutte le aspettative ed è chiaro che il trasporto low cost ha un grande futuro in Kazakistan e nell’Asia centrale”, ha commentato Peter Foster, Presidente e CEO of Air Astana. “Air Astana ha un solido rapporto con Boeing sin da quando la compagnia aerea ha iniziato a volare nel 2002 con una coppia di 737 NG. Oggi noi operiamo sia i 757 che i 767 e crediamo che il MAX fornirà una robusta piattaforma per la crescita di FlyArystan in tutto il Paese, una volta che l’aereo sarà tornato in servizio con successo”.

“Air Astana è diventato uno dei vettori leader nell’Asia centrale grazie al suo focus sulla sicurezza, affidabilità, efficienza e servizio clienti. In Boeing, condividiamo gli stessi valori e siamo onorati di ampliare la nostra partnership con il 737 MAX”, ha dichiarato Stan Deal, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Crediamo che l’efficienza e l’affidabilità insite nel 737 MAX si adatteranno perfettamente a FlyArystan. Non vediamo l’ora di lavorare con Peter e il suo team per concludere un accordo che soddisfa i requisiti della loro flotta”.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Boeing)