ANA HOLDINGS si impegna ad aggiungere fino a 20 787 Dreamliner alla sua flotta

ANA 787Boeing e ANA HOLDINGS INC. hanno annunciato oggi la decisione del gruppo di compagnie aeree giapponese di acquistare fino a 20 ulteriori 787 Dreamliner. L’accordo con Boeing comprende 11 787-10, un 787-9 e opzioni per cinque 787-9, per un totale di più di 5 miliardi di dollari a prezzi di listino. La compagnia aerea prevede inoltre di acquisire tre nuovi 787-9 da Atlantis Aviation Corporation.

Una volta finalizzati gli accordi, questo ordine sarà il sesto di ANA per il Dreamliner e porterà il loro portafoglio ordini 787 complessivo a più di 100 aerei.

“I 787 hanno offerto un ottimo servizio ad ANA e siamo orgogliosi di espandere la nostra flotta aggiungendo un altro gruppo di questi aerei tecnologicamente avanzati”, ha dichiarato Yutaka Ito, Executive Vice President of ANA and ANA HD. “Questi aerei rappresentano un significativo passo avanti per ANA, per poter rendere la nostra intera flotta ancora più ecologica e ridurre ulteriormente l’inquinamento acustico”.

Con questo ordine la compagnia aerea aggiungerà alla sua flotta 11 dei modelli Dreamliner più grandi ed efficienti in termini di consumo di carburante, i 787-10. Corredato di una suite di nuove tecnologie e di un design rivoluzionario, il 787-10 si è posto come nuovo punto di riferimento per l’efficienza nei consumi e l’economia operativa fin dalla sua entrata in servizio nel 2018. L’aereo consente agli operatori di ottenere una riduzione nel consumo di carburante del 25% per posto rispetto agli aerei più vecchi della sua classe.

ANA vede il 787-10 come l’aereo perfetto per sostituire i precedenti modelli 777 per il mercato domestico. “L’introduzione del 787-10 sulle nostre rotte nazionali aiuterà ANA Group a mantenere il suo ruolo di leader e migliorare la nostra capacità di operare come responsible corporate citizen”, ha affermato Yutaka Ito.

ANA è diventato global launch customer del 787 Dreamliner quando ha effettuato il suo ordine iniziale nel 2004. Da allora, come la metà di tutti gli operatori del 787, il vettore giapponese ha effettuato ordini successivi. Tuttavia, ANA è il più grande 787 operator al mondo, con 71 aerei nella sua flotta e altri 12 da consegnare prima dell’ultimo accordo. Il nuovo deal porterà 11 ulteriori 787-10, un 787-9 e opzioni per altri cinque 787-9.

Se tutte le opzioni saranno esercitate e tutti i 20 aerei entreranno in servizio, ANA opererà un totale di 103 787 entro il FY2025.

ANA fa anche parte del launch customer group del nuovo 777X.

“ANA è cresciuta fino a diventare uno dei principali gruppi di compagnie aeree in Asia, migliorando continuamente la soddisfazione dei passeggeri e investendo nella flotta più tecnologicamente avanzata ed efficiente. Siamo onorati che ANA HD abbia ordinato ulteriori 787 per potenziare la sua flotta di Dreamliner”, ha dichiarato Ihssane Mounir, Senior Vice President Commercial Sales and Marketing di Boeing. “Siamo certi che le eccezionali capacità del 787-10 continueranno a servire i suoi passeggeri in tutta sicurezza e con il massimo del comfort e dell’affidabilità”.

I nuovi 787 di ANA HD saranno dotati di motori GEnx-1B di GE.

I 787-10, che sono stati selezionati per servire le rotte domestiche della compagnia aerea, entreranno in servizio tra il FY2022 e il FY2024; i 787-9, programmati per il servizio internazionale, a partire dal FY2024 e con termine nel FY2025.

(Ufficio Stampa Boeing – All Nippon Airways – Photo Credits: Boeing)