In considerazione delle circostanze eccezionali causate dalla diffusione del coronavirus, le Lufthansa Group Airlines Lufthansa, SWISS, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Air Dolomiti stanno soddisfacendo le esigenze dei loro clienti ancora più da vicino.

Come già annunciato il 13 marzo, i clienti che dispongono di biglietti per voli cancellati ed esistenti di Lufthansa Group possono conservare questi biglietti senza dover impegnarsi immediatamente per una nuova data di volo. Le prenotazioni esistenti verranno inizialmente cancellate, ma il valore del biglietto rimarrà invariato e potrà essere esteso a una nuova data di partenza fino al 31 dicembre 2020 compreso. I clienti possono anche riprenotare verso un’altra destinazione.

In precedenza, i clienti erano invitati a comunicare alle compagnie aeree la data desiderata per la nuova prenotazione entro il primo giugno, tuttavia questo periodo è stato prorogato di dodici settimane fino al 31 agosto 2020. Con questa estensione, Lufthansa Group Airlines sta rispondendo al desiderio di molti clienti, contribuendo a rendere i loro piani di viaggio più flessibili in circostanze eccezionali causate dalla diffusione del coronavirus.

Lufthansa Group offre inoltre ai suoi clienti uno sconto di 50 euro su ogni nuova prenotazione. Ovviamente le commissioni di cambio prenotazione non verranno comunque addebitate, indipendentemente dalla tariffa prenotata. Se la tariffa prenotata dovesse essere più costosa a causa di un cambio di destinazione (ad es. prenotazione da breve a lungo raggio), cambio di classe di viaggio o simili, potrebbe essere necessario un pagamento aggiuntivo nonostante lo sconto.

Il presente regolamento si applica ai biglietti prenotati fino al 31 marzo 2020 compreso e con data di viaggio confermata fino al 31 dicembre 2020 compreso.

Attualmente i Lufthansa Group Service Centers e le stazioni stanno vivendo un numero straordinario di richieste da parte dei clienti. Lufthansa Group lavora costantemente per aumentare la capacità, per far fronte alla domanda. Tuttavia, al momento ci sono lunghi tempi di attesa, il che significa che purtroppo l’elaborazione delle richieste dei clienti può essere ritardata. È importante notare che i clienti non devono contattare il servizio clienti di Lufthansa Group prima della data del volo originale. La nuova prenotazione è possibile anche dopo che è stata superata la data di volo prevista. Le prenotazioni possono essere effettuate tramite il servizio clienti o le agenzie di viaggio. La possibilità di cambio prenotazione con sconto su lufthansa.com, swiss.com e austrian.com è attualmente in fase di sviluppo. Parallelamente, le funzioni di cambio prenotazione online senza sconti sono disponibili per short-term rebooking.

Inoltre Lufthansa prende sul serio la propria responsabilità sociale.

Lufthansa comunica: “La diffusione del coronavirus ha posto il mondo intero in uno stato di emergenza senza precedenti. Al momento, nessuno può prevedere quali ulteriori conseguenze ne conseguiranno. Ciò che è certo, tuttavia, è che sarà necessario ulteriore personale medico. Come grande azienda tedesca, Lufthansa è all’altezza della sua responsabilità sociale anche in questa situazione eccezionale. I dipendenti che hanno completato la formazione medica possono ora essere rilasciati rapidamente e in modo non burocratico su base volontaria per il lavoro specifico in una struttura medica. Lufthansa continuerà a pagare l’intero stipendio base. Ulteriori dettagli sono attualmente in fase di elaborazione”.

“Il Gruppo inoltre prende seriamente le proprie responsabilità a un altro livello: al fine di riportare rapidamente quante più persone possibile a casa, le compagnie aeree di Lufthansa Group effettuano numerosi voli speciali in tutto il mondo. In stretta consultazione con i governi dei loro mercati nazionali e per conto di compagnie turistiche e crocieristiche, le compagnie aeree di Lufthansa Group offrono attualmente circa 140 voli speciali. Oltre 20.000 passeggeri stanno quindi volando a casa con Lufthansa, Eurowings, Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines ed Edelweiss. Altri voli speciali seguiranno nei prossimi giorni. Inoltre, Lufthansa Group sta compiendo ogni sforzo per garantire che il flusso di merci in Germania e in Europa non si fermi. Lufthansa Cargo continua a volare con il suo programma regolare, ad eccezione degli annullamenti nella Cina continentale, e mantiene in operativa l’intera flotta cargo”.

(Ufficio Stampa Lufthansa Group)