Boeing consegna il primo Chinook CH-47F alla Royal Netherlands Air Force

Boeing ha recentemente consegnato il primo Chinook CH-47F, con un cockpit aggiornato, alla Royal Netherlands Air Force (RNLAF), continuando a registrare una serie di consegne puntuali ai clienti. La RNLAF gestirà una flotta di 20 Chinook CH-47F, la più recente configurazione in uso nei paesi di tutto il mondo.

“La Royal Netherlands Air Force ci ha fatto capire chiaramente che ora hanno bisogno delle avanzate e comprovate capacità del CH-47F”, ha detto Andy Builta, vice president of Cargo & Utility Helicopters and H-47 program manager. “Voglio ringraziare il nostro team per aver lavorato duramente durante una situazione difficile per consegnare questi velivoli in sicurezza. Questo è un promemoria per tutti noi di quanto siano importanti i Chinook per i nostri clienti”.

I 20 Chinook CH-47F formeranno una flotta equipaggiata con la stessa tecnologia all’avanguardia dell’U.S. Army: digital automatic flight controls, fully-integrated Common Avionics Architecture System (CAAS) glass cockpit, advanced cargo handling capabilities. La configurazione comune porta ad una riduzione dei life cycle costs.

La Royal Netherlands Air Force attualmente utilizza un mix di Chinook F-model con Advanced Cockpit Management System (ACMS) e CH-47D Chinook.

“È stato un piacere lavorare a stretto contatto con l’esercito americano e i team Boeing per raggiungere questo traguardo”, ha dichiarato il Colonnello Koen van Gogh, Netherlands Defence Materiel Organisation. “L’elicottero Chinook è una risorsa vitale per le nostre missioni e la consegna in tempo supporta certamente la nostra pianificazione operativa. Rendo merito al Team di Boeing per i suoi continui sforzi nel far sì che ciò avvenisse in questi tempi difficili, così come agli ufficiali dell’Esercito degli Stati Uniti che hanno contribuito a tenerci in linea con le tempistiche”.

Le consegne alla RNLAF dovrebbero continuare fino al 2021. I Chinook sono attualmente in servizio o sotto contratto con 20 forze di difesa internazionali, tra cui U.S. Army, U.S. Special Operations Forces e otto nazioni membri della NATO.

(Ufficio Stampa Boeing)