Lufthansa Group: 10 voli speciali per Auckland e Christchurch durante la settimana

Lufthansa riporterà in Europa i vacanzieri per conto del Ministero degli Esteri federale della Nuova Zelanda. Cinque Airbus A380 da 509 posti ciascuno e cinque Boeing 747 da 371 posti ciascuno voleranno verso Auckland e Christchurch, le due città più grandi del paese, con partenza da Francoforte durante la settimana. Un totale di 210 crew members si stanno dirigendo verso lo stato insulare nel Sud Pacifico per riportare i passeggeri a casa. I voli vanno da Auckland e Christchurch a Bangkok e poi a Francoforte. L’equipaggio cambierà a Bangkok per essere in grado di rispettare i periodi di riposo prescritti, con un crew già sul posto.

I primi due voli arriveranno a Francoforte la notte di martedì 7 aprile e mercoledì 8 aprile. Il volo LH355, un Boeing 747 con registrazione D-ABVP, arriverà a Francoforte alle 23:30 da Christchurch. Un A380 con registrazione D-AIMC arriverà un’ora dopo da Auckland con numero di volo LH357.

Numerosi dipendenti Lufthansa si sono offerti volontari per prendersi cura dei 900 passeggeri e fornire loro snack e bevande. L’arrivo dei rimpatriati è in preparazione insieme a Fraport, alla polizia federale e al dipartimento sanitario.

Un Boeing 747 aveva già raccolto i viaggiatori Lufthansa da Auckland una settimana fa.

Da metà marzo, le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno fatto rientrare nel loro paese di origine oltre 70.000 viaggiatori da 77 aeroporti in tutti e cinque continenti con 360 voli speciali. Altri 55 voli sono attualmente in preparazione.

(Ufficio Stampa Lufthansa Group)