Qatar Airways regala 100.000 biglietti per gli operatori sanitari

Qatar Airways regalerà 100.000 biglietti gratuiti agli operatori sanitari in prima linea per ringraziarli del loro lavoro durante l’attuale pandemia COVID-19.

L’iniziativa aprirà alle 00.01 del 12 maggio e si chiuderà alle 23:59 del 18 maggio (ora di Doha). Gli operatori sanitari possono registrarsi per questa offerta esclusiva su qatarairways.com/ThankYouHeroes inviando un modulo per ricevere un codice promozionale unico, offerto in base all’ordine di arrivo.

Gli operatori sanitari di tutti i paesi del mondo avranno diritto ai biglietti. Per garantire che il processo di candidatura sia equo e trasparente, ogni paese riceverà un’assegnazione giornaliera di biglietti, a seconda della sua popolazione, scaglionata in un periodo di sette giorni dal 12 al 18 maggio. L’assegnazione giornaliera verrà rilasciata alle 00:01 AM di Doha per tutto il periodo della campagna. Gli operatori sanitari che ricevono il codice promozionale possono prenotare fino a due biglietti andata e ritorno in classe Economy gratuiti sui voli operati da Qatar Airways – uno per sé e uno per un compagno – in qualsiasi punto del global network della compagnia aerea.

I biglietti devono essere prenotati entro il 26 novembre, con viaggi validi fino al 10 dicembre 2020. I biglietti saranno completamente flessibili, con un numero illimitato di destinazioni o cambi di data consentiti senza alcun costo. Si applicano le tasse aeroportuali.

Come ulteriore gesto di apprezzamento, agli operatori sanitari verrà inoltre offerto un buono sconto del 35% da riscattare presso i Qatar Duty Free retail outlets presso l’hub della compagnia aerea, l’Hamad International Airport (HIA) di Doha, valido fino al 31 dicembre 2020.

Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Noi di Qatar Airways siamo incredibilmente grati per l’impegno e il duro lavoro degli operatori sanitari di tutto il mondo che hanno curato le persone in questi tempi di incertezza. La loro dimostrazione eroica di gentilezza, dedizione e professionalità ha salvato centinaia di migliaia di vite in tutto il mondo. Abbiamo instaurato un forte livello di fiducia nei confronti di passeggeri, governi, partner commerciali e aeroporti come partner affidabile durante questa crisi e intendiamo continuare a svolgere questa missione riconoscendo gli incredibili sforzi di questi eroi. I nostri equipaggi e le nostre operazioni non si sono mai arresi negli ultimi tre mesi, non hanno mai abbandonato la speranza o la loro missione di aiutare le persone a tornare a casa dai loro cari e non intendiamo farlo ora. Uniti nella dedizione, condividiamo la nostra gratitudine. Ora è il nostro turno di restituire qualcosa a coloro che sono in prima linea nel settore sanitario. Non ci sono parole o gesti sufficienti per ripagare questi uomini e donne coraggiosi, ma speriamo che la nostra piccola offerta di un complimentary return flight consentirà loro di godersi una meritata vacanza, visitare la famiglia e gli amici o esplorare una destinazione che hanno sempre sognato, poiché le restrizioni di viaggio iniziano a diminuire”.

Qatar Airways ha recentemente annunciato di aver avviato un approccio graduale all’espansione della propria rete in linea con l’evoluzione della domanda dei passeggeri e l’atteso rilassamento delle restrizioni di ingresso nel mondo. Mira a ricostruire la sua rete verso 52 destinazioni iniziali entro la fine di maggio e 80 destinazioni a giugno (leggi anche qui).

(Ufficio Stampa Qatar Airways)