IATA, AASA e BARSA CHIEDONO AL GOVERNO SUDAFRICANO AIUTI FINANZIARI AL SETTORE DELL’AVIAZIONE – L’International Air Transport Association (IATA), l’Airlines Association of Southern Africa (AASA) e il Board of Airline Representatives of South Africa (BARSA) chiedono al governo sudafricano di fornire aiuti finanziari specifici al settore dell’aviazione per affrontare l’impatto della crisi COVID-19. IATA stima che i ricavi generati dalle compagnie aeree nel mercato sudafricano diminuiranno di $3 miliardi (circa ZAR 55 miliardi) nel 2020, il 56% al di sotto dei livelli del 2019. Ciò mette a rischio 252.100 posti di lavoro in Sudafrica e $5,1 miliardi (circa ZAR 93 miliardi) del PIL del Sudafrica, generato direttamente dal trasporto aereo e dal turismo dipendente dal trasporto aereo. Le autorità sudafricane hanno fornito sostegno al trasporto aereo sospendendo temporaneamente le airport slot use rules ed estendendo la validità delle licenze e delle certificazioni del personale, che sono state accolte favorevolmente dal settore del trasporto aereo. “Tuttavia, è ora necessario un urgente sostegno finanziario da parte del governo per mantenere vivo il settore e garantire che il sistema di trasporto aereo risulti idoneo e in grado di svolgere un ruolo cruciale come attivatore economico primario e creatore di posti di lavoro”, afferma IATA. “L’aviazione è vitale per collegare i mercati e spostare persone e merci tra di loro. Senza un air transport sector praticabile, la ripresa sarà dolorosa. L’economia del Sud Africa aveva già rallentato prima della crisi, con una disoccupazione a livelli record. Il pieno supporto dell’aviazione ora è fondamentale”, ha affermato Muhammad Albakri, IATA’s Regional Vice President for Africa and the Middle East.

ANA HOLDINGS LANCIA CAMPAGNA DONAZIONE MIGLIA PER I MEMBRI ANA MILEAGE CLUB – ANA HOLDINGS ha annunciato che lancerà una speciale campagna di donazione miglia per i suoi membri ANA Mileage Club (AMC), per scambiare miglia accumulate con yen da donare per aiutare gli operatori sanitari che combattono COVID-19. La campagna è in collaborazione con l’organizzazione non governativa con sede in Giappone Peace Winds Japan e i proventi verranno utilizzati per l’acquisto di forniture mediche e altre necessità. “È importante che tutti noi ci riuniamo e aiutiamo le persone bisognose in questo momento difficile”, ha dichiarato Yutaka Ito, Senior Executive Vice President of ANA HD. “Speriamo che la creazione di questa campagna aiuti gli operatori sanitari a ricevere i fondi di cui hanno bisogno per continuare la lotta contro COVID-19. Siamo immensamente grati per tutto ciò che stanno facendo per noi e speriamo che con Peace Winds Japan possiamo ottenere l’aiuto di cui hanno bisogno”.

AMERICAN AIRLINES: ULTERIORE FLESSIBILITA’ PER I CLIENTI – American Airlines offre ai clienti ulteriore flessibilità. American sta estendendo la sua offerta di rinuncia alle commissioni di modifica per i clienti che acquistano i biglietti entro il 30 giugno 2020 per i viaggi estivi fino al 30 settembre 2020. Questa offerta si applica a qualsiasi biglietto acquistato entro il 30 giugno 2020 o prima, per viaggiare fino al 30 settembre 2020, che non incorrerà in costi di modifica prima del viaggio; i clienti devono pagare l’eventuale differenza tariffaria, se applicabile, al momento dell’emissione della nuova tariffa. Le regole tariffarie possono essere applicate a seconda del biglietto. Tutti i biglietti premio AAdvantage sono inclusi in questa offerta. I clienti sono autorizzati a cambiare la loro città di origine e destinazione come parte di questa offerta. Il viaggio deve essere completato entro il 31 dicembre 2021. Ulteriori aggiornamenti sugli avvisi di viaggio esistenti sono disponibili su aa.com/travelalerts. American continuerà a limitare il numero di clienti su ciascun aeromobile, inoltre, gli agenti del servizio clienti American possono anche riassegnare i posti per creare più spazio tra i clienti o per accogliere le famiglie che devono essere sedute insieme. Una volta completato l’imbarco, tenendo conto di eventuali restrizioni relative al peso o al bilanciamento dell’aeromobile, i clienti possono spostarsi in un altro posto all’interno della propria cabina in base alla disponibilità. Man mano che più persone tornano a viaggiare e che i load factor sono più elevati, American sta implementando nuovi strumenti per avvisare i clienti e consentire loro di spostarsi su voli più liberi quando disponibili, il tutto senza sostenere alcun costo.