Blue Air annuncia la riapertura dei voli di linea a partire dai primi di luglio 2020

Blue Air annuncia la riapertura graduale dei voli di linea a partire dai primi di luglio 2020, a seguito di un programma in linea con le normative sulla mobilità attuate a livello europeo.

Fino ad allora, Blue Air continuerà a operare voli su richiesta e charter, in base al volume richiesto e alle normative di viaggio specifiche per ciascuna destinazione. Questi voli hanno rappresentato una parte centrale della strategia della compagnia per adeguarsi alle nuove condizioni economiche generate dalle restrizioni di mobilità imposte dalla pandemia.

Blue Air opera attualmente voli su richiesta da e per l’Irlanda (Dublino) e voli charter per qualsiasi destinazione, a condizione che i clienti ottengano tutte le autorizzazioni di viaggio.

Per la prenotazione di voli organizzati su richiesta durante questo periodo, i passeggeri possono scegliere la loro destinazione utilizzando la sezione dedicata del sito web Blue Air, Voli su richiesta, dove si registreranno per un volo. Non appena le restrizioni per la destinazione desiderata vengono revocate e il volo viene attivato, i passeggeri vengono informati delle possibili date di volo e possono effettuare il pagamento online.

Con l’eliminazione delle restrizioni, le destinazioni coperte saranno: Belgio (Bruxelles), Cipro (Larnaca), Danimarca (Copenaghen), Finlandia (Helsinki), Francia (Parigi, Nizza, Lione), Germania (Lussemburgo, Amburgo, Monaco, Stoccarda), Irlanda (Dublino), Israele (Tel Aviv), Italia (Roma, Firenze, Milano, Torino, Napoli), Gran Bretagna (Londra, Liverpool), Norvegia (Oslo), Spagna (Palma di Maiorca, Valencia, Malaga) e Svezia (Stoccolma).

Inoltre, con la revoca delle restrizioni in Italia e Cipro, Blue Air opererà voli nazionali in Italia (da Torino per/da Catania, Lamezia, Napoli, Alghero e Trapani) e Grecia – Cipro sulle rotte Larnaca – Atene e Larnaca – Salonicco.

Consultando la sezione Voli su richiesta sul sito web Blue Air, i passeggeri possono essere costantemente aggiornati sull’elenco completo delle destinazioni. Inoltre, Blue Air promuoverà attivamente questi voli sui media e sulle sue pagine social media.

Per quanto riguarda i voli di linea, Blue Air riprenderà le operazioni con una frequenza e un numero limitato di rotte, ricostruendo gradualmente la rete operativa.

(Ufficio Stampa Blue Air)