Lufthansa: riprendono i voli da Monaco verso gli Stati Uniti

Oggi Lufthansa riprende il servizio da Monaco verso gli Stati Uniti. Per la prima volta dal 13 marzo 2020, la compagnia aerea opererà voli diretti da e per Los Angeles e Monaco.

Il volo sarà operato con uno dei più moderni velivoli a lungo raggio Lufthansa: l’Airbus A350. Ieri la compagnia aerea ha inoltre dispiegato lo stesso jet da Monaco a Chicago. D’ora in poi, entrambe le destinazioni degli Stati Uniti saranno inizialmente servite tre volte a settimana dalla capitale bavarese.

Minich Airport e Lufthansa hanno implementato numerose misure per garantire che i viaggi soddisfino un livello elevato di norme igieniche e di sicurezza. I passeggeri e i dipendenti sono tenuti a indossare una copertura per bocca e naso non appena entrano negli edifici del terminal. I passeggeri vengono informati dei requisiti, insieme alle linee guida di condotta e distanza, mediante annunci regolari, poster, schermi video e una maggiore presenza del personale nei terminal.

I passeggeri hanno l’opportunità di utilizzare il check-in senza contatto utilizzando le macchine, nonché l’opportunità di controllare il loro bagaglio in modo indipendente. A livello di sicurezza e controllo delle frontiere, oltre che ai gates, ci sono indicazioni e segnalazioni chiaramente visibili sul pavimento. Ciò garantirà che i passeggeri mantengano le distanze richieste. All’imbarco, i passeggeri sono divisi in zone in modo da evitare lunghe code. Tutti i passeggeri riceveranno una salvietta disinfettante prima di salire a bordo dell’aeromobile.

I passeggeri Lufthansa sono inoltre tenuti a indossare coperture per bocca e naso a bordo dell’aeromobile. Inoltre, tutte le cabine degli aerei Lufthansa vengono disinfettate dopo ogni atterraggio.

Per Jost Lammers, CEO of Flughafen München GmbH e Ola Hansson, CEO of Munich-based Lufthansa, i primi voli verso gli Stati Uniti di Lufthansa, dopo una lunga interruzione, segnano un’importante pietra miliare nella crescita del traffico che sta ricominciando ora.

“Questa settimana riprendiamo i servizi a lungo raggio da Monaco di Baviera con l’A350 – uno degli aerei a lungo raggio più moderni, economici ed ecologici della flotta Lufthansa. Inoltre, con ogni volo che riprendiamo, Lufthansa pone la salute e la sicurezza dei nostri passeggeri come massima priorità”, ha dichiarato Ola Hansson.

Il CEO dell’aeroporto, Lammers, ha aggiunto: “Vedo questa ripresa del traffico intercontinentale come un importante primo passo sulla strada davanti a noi, al termine della quale sono fermamente convinto che avremo ancora una volta un vivace Munich Hub”.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG  – Photo Credits: Deutshce Lufthsansa AG)