DRONI: RINVIATO PER LA PANDEMIA IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO – Il nuovo Regolamento europeo sui droni, che sarebbe dovuto entrare in vigore dal prossimo 1° luglio in tutti i Paesi della UE, Italia compresa, è stato rinviato al primo gennaio 2021. La Commissione Europea ha infatti deciso di posticipare di sei mesi l’attuazione delle nuove norme comunitarie per l’impiego di queste macchine volanti in ambito professionale e anche amatoriale. Una decisione che non è stata accolta positivamente dalle migliaia di piloti e operatori nel nostro Paese, che vedono così allontanarsi ancora l’attesa unificazione e semplificazione normativa. Sarà questo il tema al centro del prossimo appuntamento di “Roma Drone Webinar Channel” (RDWC), il nuovo canale in live streaming dedicato a normativa, tecnologia e business dei droni. La terza puntata, sul tema “Droni, in attesa del Regolamento”, vedrà la partecipazione al dibattito di dirigenti dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC), dell’European Union Aviation Safety Agency (EASA) e della società italiana D-Flight, che gestisce la piattaforma online per la registrazione dei droni, oltre ad alcuni esperti del settore e giornalisti specializzati.

DOPPIO RICONOSCIMENTO PER LUFTHANSA GROUP – Lufthansa Group ha ricevuto il doppio riconoscimento “Best Digital Lab Award 2020”. Il premio è stato assegnato a Lufthansa Innovation Hub e Eurowings Digital da Capital e Infront Consulting. Si basa su uno studio che ha esaminato 50 digitization units di società affermate nei paesi di lingua tedesca. Lo studio è il più grande del suo genere ed è stato pubblicato ogni anno dal 2017. È la terza volta che Lufthansa Innovation Hub ha ottenuto il primo posto. “Le innovazioni digitali sono fondamentali per il continuo sviluppo e il successo a lungo termine di Lufthansa Group. Siamo lieti che due dei nostri team abbiano ottenuto il primo posto. Questo è un grande apprezzamento per il loro lavoro”, afferma Thorsten Dirks, Member of the Executive Board for Digital and Finance. “La capacità di sviluppare soluzioni digitali e di essere adattabili è più preziosa che mai oggi. Entrambe le compagnie non solo stanno dando un contributo significativo al futuro digitale dell’intero Lufthansa Group, ma sono anche attivamente coinvolte nel dare forma alla trasformazione del business della nostra compagnia”.

AMERICAN AIRLINES: TRACCIARE LA STRADA VERSO CAMBIAMENTI SIGNIFICATIVI – Il gruppo dirigente senior di American Airlines ha inviato una lettera a tutti i membri del team, delineando i passi successivi per aumentare l’attenzione su diversità, equità e inclusione. Tra le altre cose, la lettera afferma: “Gli eventi delle ultime settimane non provocano altro che indignazione, rimorso e proteste. Dobbiamo prendere l’energia e la consapevolezza create da queste tragedie e convertirle in cambiamenti significativi e sostenibili. Dobbiamo usare questi eventi per avvicinarci insieme come società, non per separarci ulteriormente. Riconosciamo che si tratta di problemi globali che hanno particolarmente afflitto gli Stati Uniti per oltre 400 anni. Crediamo fortemente che coloro che hanno il privilegio della leadership hanno la responsabilità di abbattere le barriere al successo per i meno privilegiati. La nostra principale responsabilità collettiva è garantire che ciò avvenga qui presso American Airlines. Ma dobbiamo anche usare le nostre voci all’interno della comunità imprenditoriale per incoraggiare e supportare gli sforzi per eliminare il razzismo sistemico in America. Per quanto riguarda American Airlines, negli ultimi tre anni, abbiamo preso una serie di importanti passi per aumentare la nostra attenzione su diversità, equità e inclusione, incluso l’assunzione del nostro primo Chief Inclusion and Diversity Officer. Siamo stati orgogliosi di quel lavoro, ma non è abbastanza. Nel corso delle ultime settimane, abbiamo approfondito le nostre discussioni con i membri del nostro black team, inclusi i membri del nostro Black Professional Network EBRG e i nostri clienti. Queste conversazioni hanno portato a una serie di importanti suggerimenti e raccomandazioni oltre al lavoro già in corso”.

QANTAS E JETSTAR LANCIANO TOURISM RECOVERY SALES – Qantas e Jetstar hanno annunciato tariffe scontate su 200.000 posti e offerte punti per i frequent flyer, per riavviare l’industria turistica nazionale e aiutare le famiglie e gli amici a riunirsi. Jetstar sta lanciando una vendita su 35 rotte, attraverso 15 destinazioni. La vendita di Jetstar ha stabilito nuovi record oggi, con quasi 70.000 dei suoi 200.000 posti venduti nelle prime cinque ore. Tutte le 10.000 tariffe da $19 sono andate sold out in sole quattro ore, evidenziando l’enorme domanda repressa per i viaggi aerei. Qantas offre ai suoi 13 milioni di frequent flyer punti tripli su tutti i voli nazionali dal 27 giugno al 31 ottobre 2020. L’iniziativa è ora disponibile su qantas.com e durerà fino al 24 giugno 2020. Entrambe le compagnie aeree offrono ai clienti una maggiore flessibilità al momento della prenotazione, con la possibilità di modificare una volta la data del volo, senza pagare una tassa di modifica. I clienti dovranno coprire eventuali aumenti tariffari (se pertinenti) per la nuova prenotazione. Il CEO di Qantas Group, Alan Joyce, ha dichiarato che nelle ultime due settimane sono stati venduti quasi 400.000 posti sui network domestici di Qantas e Jetstar, a seguito della conferma dell’apertura di alcuni confini statali. Entrambe le compagnie aeree hanno aumentato la capacità fino al 40% dei livelli pre-crisi.

BOMBARDIER ANNUNCIA L’ELEZIONE DEL SUO BOARD OF DIRECTORS – Bombardier ha annunciato oggi che tutti i candidati nella Management Proxy Circular del 6 maggio 2020 sono stati eletti directors of Bombardier Inc. durante l’annual meeting of shareholders, che si è tenuto ieri a Montreal. A seguito di una votazione, ciascuno dei 13 candidati proposti dal management è stato eletto director of Bombardier.