Southampton è l’ultima aggiunta al network europeo di KLM

Dal 31 agosto KLM Royal Dutch Airlines effettuerà voli giornalieri tra l’aeroporto di Amsterdam Schiphol e Southampton, la più grande città a sud di Londra. I voli saranno operati con aeromobili Embraer 175, con una capacità di 88 passeggeri. Southampton è la diciassettesima destinazione nel Regno Unito per KLM.

La crisi Coronavirus ha un impatto notevole sull’aviazione europea. La domanda e l’offerta stanno cambiando più velocemente di prima. Ciò significa che KLM ha bisogno di una rete resiliente. Aprendo una nuova rotta come Southampton, la perdita di domanda su altre rotte in Europa sarà assorbita. Inoltre, KLM sta rafforzando la sua posizione nel Regno Unito.

KLM sta ricostruendo lentamente e con attenzione la rete. Il numero di destinazioni sta crescendo rapidamente, ma il numero di voli è ancora lontano dal vecchio livello. KLM ha scelto di offrire ai clienti la maggior scelta possibile di destinazioni. L’apertura di Southampton rientra in questa strategia.

Dal 31 agosto 2020 KLM opererà voli giornalieri tra l’aeroporto di Amsterdam Schiphol e Southampton. L’Embraer 175 ha 20 posti in Business Class, 8 in Economy Comfort e 60 in Economy.

L’orario del volo è il seguente:

– KL0919 parte da Amsterdam ogni giorno alle 16.35 e arriva a Southampton alle 16.45.

– KL 0920 parte da Southampton ogni giorno alle 17.20 e arriva ad Amsterdam alle 19.35.

Tutti gli orari sono locali.

(Ufficio Stampa KLM)