Boeing: nuovi accordi per Service Solutions con varie compagnie aeree

Boeing ha annunciato una serie di services orders and agreements per supportare i clienti internazionali, ottimizzare le loro operazioni e migliorare la loro crescita futura. Le supply chain solutions semplificheranno l’asset and maintenance management e la gestione dell’inventario, riducendo i costi operativi e migliorando al contempo la disponibilità delle parti. Gli accordi per le Boeing digital solutions forniranno un risparmio sui costi per tutta la flotta, miglioreranno la crew situational awareness e aumenteranno l’efficienza operativa.

“Mentre le compagnie aeree e gli operatori continuano a rispondere alle attuali sfide, i nostri partner stanno andando avanti, integrando soluzioni creative per continuare a connettere le persone in tutto il mondo”, ha affermato Ted Colbert, presidente e CEO di Boeing Global Services. “Boeing sta lavorando a stretto contatto con i nostri clienti in tutto il mondo, offrendo le soluzioni personalizzate di cui hanno bisogno per migliorare l’efficienza operativa, supportare le loro flotte e ridurre i costi”.

I supply chain agreements includono:

– Alaska Airlines ha firmato il suo più grande consumable and expendable services agreement, con un accordo pluriennale per soluzioni che includono Tailored Parts Package and Quick Engine Change kits. L’accordo supporta la flotta di velivoli Boeing 737 di Alaska e offre vantaggi in termini di prezzo e disponibilità, che consentono alla compagnia aerea di semplificare le operazioni di manutenzione. Il Tailored Parts Package comprende 2.900 part numbers. Per tutta la durata di questo accordo triennale, Boeing anticipa la spedizione di quasi 800.000 parti e quattro Quick Engine Change kits, che verranno utilizzati per configurare i motori di riserva per consentire un rapido ritorno di un aereo al servizio quando un motore deve essere riparato o sostituito.

– All Nippon Airways, la più grande compagnia aerea del Giappone, ha annunciato una partnership con Boeing Global Services per installare una 787-9 galley facility nel suo nuovo training center, per migliorare le opportunità di addestramento dell’equipaggio. All Nippon Airways ha inoltre firmato un accordo per dieci 767 Quick Engine Change kits.

Gli accordi per data-driven solutions includono:

– Xiamen Airlines, Japan Airlines e All Nippon Airways hanno siglato accordi per acquisire l’Optimized Maintenance Program, che combina l’analisi dei dati avanzata con l’esperienza ingegneristica di Boeing per aiutare le compagnie aeree a ottenere una maggiore disponibilità dei velivoli e operazioni di manutenzione più efficienti. Ad oggi, l’Optimized Maintenance Program è stato consegnato a 24 compagnie aeree e approvato dalle loro agenzie di regolamentazione locali, per supportare un totale di 2.519 velivoli Boeing su più modelli. Xiamen è la prima compagnia aerea in Cina ad adottare il programma.

– Un certo numero di clienti in Cina, tra cui Suparna Airlines, Zheijiang Loong Airlines, West Air, Guangxi Air, Urumqi Air e Air Changan, hanno firmato accordi per Boeing digital solutions che migliorano l’efficienza operativa, semplificano ulteriormente le paperless operations nel flight deck e ottimizzano le flight planning capabilities. Boeing fornisce tailored charting per oltre il 74% del commercial aviation market; fornisce digital navigation data a oltre il 58% delle compagnie aeree globali; offre flight deck solutions al 67% delle compagnie aeree del mondo. Complessivamente, i due terzi di tutti i global airline flights utilizzano quotidianamente le Jeppesen FliteDeck Pro electronic flight bag (EFB) navigation and charting applications.

– Vistara, indian full-service carrier e joint venture tra Tata Group e Singapore Airlines, ha aggiunto alla sua suite Boeing Global Services crew solutions un accordo pluriennale per Crew Pairing, per migliorare l’efficienza operativa e ridurre i costi. La soluzione consentirà di ottimizzare le crew planning operations per circa 1.100 crew members sui 40 aeromobili Boeing e Airbus di Vistara.

(Ufficio Stampa Boeing)