L’ICAO Council President chiede innovazione e solidarietà all’ATN Summer Aviation Forum

Sottolineando che oggi stiamo vivendo un importante punto di svolta per l’aviazione, il Council President of the International Civil Aviation Organization (ICAO), Salvatore Sciacchitano, ha detto ai leader dell’aviazione riuniti all’Air Transport News (ATN) 2020 Summer Aviation Forum ad Atene, Grecia, che l’innovazione e la collaborazione continua saranno fondamentali per una ripresa più verde e più sostenibile dell’aviazione dal COVID-19.

“COVID-19 ha devastato la connettività aerea locale e globale e i molti paesi e operatori che hanno reso possibile tale connettività”, ha commentato Sciacchitano. “Ha anche avuto un impatto sulle vite di centinaia di milioni di uomini e donne economicamente vulnerabili in tutto il mondo, molti dei quali dipendono dall’aviazione e dal turismo per il proprio sostentamento”.

Facendo riferimento all’UN policy brief on Transforming Tourism rilasciato all’inizio di questa settimana, l’ICAO Council President ha sottolineato come il rapporto tra turismo, ecosistemi naturali e le popolazioni che li mantengono sia complesso e simbiotico.

“Data l’importanza del viaggio aereo per tali fondamentali aspirazioni collettive e per la qualità della vita di ogni individuo, i leader dell’aviazione hanno una grande responsabilità su di loro oggi, mentre affrontiamo le minacce esistenziali di questa pandemia”, ha detto Sciacchitano.

“In primo luogo abbiamo il dovere di proteggere i passeggeri e gli equipaggi dai COVID-19 health risks in ogni fase dell’esperienza di viaggio aereo. In secondo luogo, dobbiamo mantenere la redditività della commercial civil aviation dal punto di vista economico di base. In terzo luogo, dobbiamo assicurarci di riavviare e ripristinare tenendo in debita considerazione tutte le metriche relative alla sicurezza, alla protezione e ad altre tradizionali aviation performance. Infine, dobbiamo ricostruire su una solida base di sostenibilità, sia in termini di capacità del network di resistere meglio a future pandemie, sia per il suo ruolo generale negli impatti sociali e ambientali dei viaggi e del turismo”.

La prima e la terza di queste priorità erano il motivo per cui l’ICAO Council ha prodotto le sue CART Report and Take-off Guidelines. Sono stati anche il motore di molte altre attività intraprese a livello di segretariato dell’ICAO, in particolare per quanto riguarda guidance, monitoring platforms and resources.

Affrontando la penultima priorità in termini di come il trasporto aereo “ricostruisca meglio” e in modo più sostenibile, Sciacchitano ha osservato che richiederà “la visione e la leadership di tutti noi in questo forum oggi e un forte affidamento sull’innovazione per il futuro”.

“Sia che si parli di tecnologie completamente nuove o di nuove applicazioni di tecnologie esistenti, le soluzioni sono ora a portata di mano per permetterci di sottoporre a screening i passeggeri in modo più ampio che mai, per health and security risks. Ci viene anche presentata una realtà in cui molti velivoli più vecchi e ad alta intensità di emissioni vengono tolti dai cieli, in numero significativo. Ciò offre opportunità per garantire una flotta post-COVID molto più verde e, alla luce dei recenti obiettivi che sono stati annunciati, anche l’era degli aerei commerciali elettrici potrebbe essere con noi entro il prossimo decennio”.

Sciacchitano ha anche sottolineato che la maggior parte dell’onere di affrontare queste priorità e consentire l’innovazione ricade anche su air transport operators, produttori e altri, anche se ora devono affrontare sfide incredibili per i fondamenti delle loro attività e operazioni.

“Come sottolineato dalla Council Task Force nel suo CART Report, è quindi della massima importanza che tutte le parti interessate nel settore dell’aviazione continuino a mostrare solidarietà reciproca e che “lavorino come un aviation team” verso il nostro obiettivo condiviso di ricollegare in modo sicuro e sostenibile il mondo”, ha detto.

“Questo è il momento non solo per una grande leadership, ma anche per una collaborazione più profonda, e non riesco a pensare a nessun altro settore più capace del nostro in questo”.

L’one-day event Summer Aviation Forum: Recovery and the flightpath to new aviation è stato organizzato dal Dr. Kostas Iatrou, Director General of Hermes Air Transport Organisation and CEO of ATN – Air Transport News.

(Ufficio Stampa ICAO)