LE FRECCE TRICOLORI SFILANO SUL GRAN PREMIO D’ITALIA – Anche quest’anno si rinnova il connubio tra il mondo dei motori della Formula 1 e l’Aeronautica Militare. Domenica 6 settembre i velivoli MB-339 PAN delle Frecce Tricolori sorvoleranno la griglia di partenza del Gran Premio d’Italia 2020, stendendo per l’occasione il Tricolore più lungo del mondo poco prima della partenza della gara. La Pattuglia Acrobatica Nazionale sfreccerà nel cielo di Monza al termine dell’Inno di Mameli, compiendo una serie di passaggi in volo. Motori e velocità, ma anche tecnologia, innovazione e soprattutto spirito di squadra, elementi cardine che accomunano i Reparti volo dell’Aeronautica Militare e le scuderie della Formula 1. Il sorvolo sull’autodromo nazionale di Monza rappresenta un ulteriore appuntamento per le Frecce Tricolori per portare un messaggio di speranza, in un particolare momento storico durante il quale è necessario un forte impegno da parte di tutti per assicurare una graduale ripresa verso la normalità delle attività sociali, lavorative ed economiche.

EMIRATES RIPRENDE I VOLI VERSO LAGOS E ABUJA – Emirates ha annunciato che riprenderà i servizi passeggeri per Lagos (7 settembre) e Abuja (9 settembre) in Nigeria. La ripresa dei voli per entrambe le città nigeriane porta la rete africana di Emirates verso 13 destinazioni. I voli per Lagos opereranno quattro volte a settimana il lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. I voli da/per Abuja opereranno come servizio giornaliero. I biglietti possono essere prenotati su emirates.com o tramite agenti di viaggio. I passeggeri che viaggiano da entrambe le città della Nigeria verso le Americhe, l’Europa, il Medio Oriente e l’Asia Pacifico possono godere di collegamenti sicuri e convenienti via Dubai e i clienti possono fare scalo o viaggiare a Dubai poiché la città ha riaperto per i visitatori business e leisure internazionali. Garantendo la sicurezza dei viaggiatori, dei visitatori e della comunità, i test PCR COVID-19 sono obbligatori per tutti i passeggeri in entrata e in transito che arrivano a Dubai (e negli Emirati Arabi Uniti), inclusi cittadini, residenti e turisti degli Emirati Arabi Uniti, indipendentemente dal paese da cui provengono.

GIUBILEO LAURETANO: LA STATUA DELLA MADONNA PATRONA DEGLI AVIATORI RIENTRA A CERVIA – Il 3 settembre 2020 è rientrata, dal Centro di Formazione Aviation English di Loreto, a Cervia la Statua della vergine lauretana. La statua permarrà presso la Chiesa Parrocchiale della Zona Logistica fino a mercoledì 09 settembre 2020 al termine del quale sarà trasportata presso il 2° Stormo di Rivolto. Le Celebrazioni culmineranno il giorno 7 settembre 2020 con la celebrazione di una funzione religiosa presenziata dal Vescovo di Cesena Mons. Douglass Regattieri. Esattamente cento anni fa, nel 1920, Papa Benedetto XV firmava la bolla papale con la quale la beata Vergine Lauretana assurgeva a Santa Patrona di tutti gli aeronauti accogliendo così il desiderio dei piloti della Prima Guerra Mondiale. In questo anno giubilare l’Aeronautica militare ha deciso di onorare la ricorrenza trasportando la statua della Vergine dalla propria sede abituale, ovvero la Basilica di Loreto, in tutti i suoi Reparti ed in questi giorni si troverà presso il 15° Stormo di Cervia. Il 15° Stormo ha il compito di recuperare gli equipaggi in difficoltà in tempo di pace (SAR – Ricerca e soccorso) ed in tempo di crisi ed in operazioni fuori dai confini nazionali (C/SAR – Combat SAR), di supporto alle Operazioni Speciali nonché di concorrere in caso di gravi calamità ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi e, di recente anche il supporto all’attività di antincendio boschivo. Ogni volta che un elicottero del 15° Stormo si alza in volo o sta salvando una vita umana, o si sta addestrando per farlo. Dalla sua costituzione ad oggi infatti, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato oltre 7.200 persone in pericolo di vita.

NUOVE NOMINE PER AMERICAN AIRLINES – Jessica Tyler è stata promossa president of American Airlines Cargo and vice president of Airport Excellence a giugno. Tyler è la prima donna presidente nei 75 anni di storia della divisione Cargo di American. Fa capo a Jim Butler, senior vice president of Airport Operations and Cargo. In precedenza, Tyler è stata managing director of Strategy and Development for American Airlines Cargo. Ha sostituito Rick Elieson, che è stato recentemente nominato vice president of Loyalty, supervisionando l’AAdvantage loyalty program. I Cargo and Airport Operations teams manterranno funzioni separate ma trarranno vantaggio dalla fusione dei due team in più aree, tra cui strategy, policy and procedures, training, automation and innovation. Inoltre, Thomas Rajan è stato promosso vice president of Compensation and Benefits in agosto. Fa capo a Elise Eberwein, executive vice president of People and Global Engagement. Rajan in precedenza è stato managing director of Global Co-Brand Partnerships on American’s Customer Loyalty and Insights team. Prima di quel ruolo, è stato managing director of Global Learning. Ha sostituito Neisha Strambler-Butler, che ha lasciato American quest’estate.