Rolls-Royce lancia il Virtual Reality Maintenance Training Software per C-130J engines

Rolls-Royce ha lanciato il suo nuovo Virtual Reality Maintenance Training Software per i suoi motori AE 2100 che equipaggiano i velivoli C-130J, con il primo sistema di addestramento ad entrare in servizio con l’aeronautica statunitense presso la base aerea di Kirtland nel New Mexico, Stati Uniti. Il 58th Maintenance Group (MXG) fa parte della 58a Special Operations Wing di Kirtland. Vola con gli aerei HC-130J e MC-130J e opera all’interno dell’Air Force Air Education and Training Command.

Il nuovo Virtual Reality (VR) system consentirà agli engine maintainers di apprendere e mettere in pratica le proprie abilità in un ambiente visivo immersivo, aumentando l’efficienza e riducendo i costi. Il software consente a studenti e istruttori di esercitarsi su un motore AE 2100 virtuale, replicato nella forma e nella funzione. Questo crea per gli studenti un ambiente ‘learn by doing’, aumentando il loro ricordo completando più ripetizioni. È stato dimostrato che il Kinesthetic active learning migliora notevolmente la conservazione della conoscenza.

Paul Craig, Rolls-Royce, President – Defense Services, ha dichiarato: “Rolls-Royce offre molti servizi digitali all’avanguardia ai nostri clienti militari e il nuovo Virtual Reality Maintenance Training Software for C-130J engines è l’ultimo esempio. Il nuovo VR software ridurrà i costi di formazione e viaggio per gli addetti alla manutenzione, migliorando al contempo le loro capacità di apprendimento e di fidelizzazione. Siamo entusiasti di lanciare questo nuovo VR training system con l’U.S. Air Force 58th Maintenance Group nella Kirtland Air Force Base”.

In qualità di leader globale nel settore aerospaziale, Rolls-Royce innova costantemente per aiutare i clienti a migliorare le capacità operative e di manutenzione, riducendo i costi, i rischi e le deployment disruption.

L’U.S. Air Force Col. JB Baquet, 58th MXG Commander, ha affermato: “Dobbiamo trasformare il modo in cui apprendiamo. Il VR maintenance system migliorerà l’efficienza della formazione, accorcerà la curva di apprendimento, accelererà i livelli di abilità e migliorerà la fleet readiness”.

La formazione migliora il coinvolgimento degli studenti e migliora le capacità di risoluzione dei problemi, offrendo allo stesso tempo l’apprendimento in rete per consentire a più persone di formarsi contemporaneamente da tutto il mondo.

L’Air Force Master Sgt Joe Muscarella, 58th MXG Lead Production Superintendent, ha dichiarato: “Il sistema consente ai manutentori di rimuovere, esaminare e sostituire virtualmente i componenti del motore AE 2100 senza rischio di danni alle apparecchiature, a un motore o lesioni al personale. I manutentori possono addestrarsi ed esercitarsi in sicurezza sempre e ovunque e acquisire esperienza pratica senza alcuna interruzione della missione. Possiamo anche acquisire una migliore comprensione riguardo engine operations, performance parameters and component removal, nonché delle pratiche e delle procedure di installazione”.

Il VR system è stato sviluppato da Rolls-Royce a Indianapolis, la principale defense business location negli Stati Uniti. Rolls-Royce North America Inc., con sede vicino a Washington, D.C., ha quasi 6.000 dipendenti in 27 località, letteralmente da costa a costa negli Stati Uniti. La società progetta, produce e fornisce engines and propulsion systems per aerei, navi e power generation. L’aeronautica, la marina, i marines, l’esercito e la guardia costiera degli Stati Uniti utilizzano tutti aeromobili o navi con motori o sistemi di propulsione Rolls-Royce.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)