Gulfstream Aerospace: prende il volo il quarto G700 test aircraft

Gulfstream Launches Fourth G700 Test AircraftGulfstream Aerospace Corp. ha annunciato che il quarto Gulfstream G700 test aircraft ha preso il volo, ampliando ulteriormente il certification program già avanzato per il nuovo velivolo

Il quarto G700 ha volato per 1 ora e 56 minuti. Ha raggiunto un’altitudine di 41.000 piedi / 12.497 metri e una velocità di Mach 0,89. Il suo regime di test includerà avionica, environmental control system, mechanical systems, electrical power and hydraulics.

“Questo è il quarto first flight che abbiamo realizzato in soli otto mesi, ed è un’impresa davvero impressionante”, ha affermato Mark Burns, presidente di Gulfstream. “L’ho già detto: ciò che distingue Gulfstream è che garantiamo che i nostri aeromobili siano maturi dopo la certificazione, in modo che i nostri clienti sappiano che ciò che forniamo sarà sicuro, affidabile e supererà le loro aspettative”.

Insieme, i quattro flight test aircraft hanno volato per più di 600 ore dal primo volo del programma il 14 febbraio. Il G700 ha anche volato oltre le sue maximum certified operating speed and cruise altitude, raggiungendo una velocità di Mach 0,99 e un’altitudine di 54.000 piedi / 16.459 m.

Altri test aircraft sono in preparazione per unirsi al test and certification program e includeranno velivoli di produzione completamente equipaggiati per testare gli elementi interni, inclusi i premiati design dei sedili, il nuovo true circadian lighting system, ultragalley e grand suite.

Il G700 è dotato di motori Rolls-Royce Pearl 700 e può volare alla sua high-speed cruise di Mach 0,90 per 6.400 miglia nautiche / 11.853 chilometri o alla sua long-range cruise di Mach 0.85 per 7.500 nm / 13.890 km.

Il G700 include il Gulfstream Symmetry Flight Deck, con electronically linked active control sidesticks, l’uso più esteso della tecnologia touch-screen nella business aviation e il Predictive Landing Performance System di Gulfstream.

(Ufficio Stampa Gulfstream Aerospace – Photo Credits: Gulfstream Aerospace)