CFM International: la LEAP-1A fleet in Cina raggiunge un milione di engine flight hours

La flotta LEAP-1A di CFM International in servizio in Cina ha recentemente superato il traguardo di un milione di engine flight hours.

Il primo Airbus A320neo con motore LEAP-1A è entrato in servizio con Zhejiang Loong Air nel giugno 2018. Da allora, la flotta nel paese è cresciuta fino a 150 A320neo con motore LEAP-1A, consegnati a nove compagnie aeree nella Grande Cina. Nonostante l’impatto in corso della pandemia COVID-19, quest’anno quasi 20 aeromobili sono stati consegnati ai clienti nella Grande Cina.

“Siamo orgogliosi di offrire l’affidabilità e le performance del motore LEAP-1A ai nostri clienti cinesi, il che ha permesso loro di avere un utilizzo eccezionale e di raggiungere questo traguardo in poco più di due anni. Continueremo a fornire ai nostri clienti prodotti e servizi professionali per creare un valore ancora maggiore per lo sviluppo dell’industria aeronautica cinese nell’era post-pandemia”, afferma Weiming Xiang, president of CFM International Greater China.

Oltre all’elevato livello di utilizzo delle risorse, i motori LEAP-1A offrono anche un’eccezionale efficienza nei consumi, bassa rumorosità e basse emissioni. Secondo le ultime statistiche, le ore di volo LEAP-1A accumulate quotidianamente hanno ormai superato quelle della flotta CFM56 operante in Cina. In particolare, con gli sforzi congiunti degli ingegneri delle compagnie aeree e dei CFM Customer and Product Support teams, i motori LEAP-1A operativi in Cina hanno registrato un milione di ore di flight hours con zero in flight shutdown.

Per supportare la rapida crescita e il buon funzionamento dei motori LEAP in Cina, CFM si è concentrata sulla costruzione della sua fleet support infrastructure con Field Service Engineers e il CFM Global Fleet Support Center a Shanghai, fornendo ai clienti supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

A luglio, CFM International è stata votata come highest-rated OEM customer service company nel terzo annuale Air Transport Aftermarket Customer Satisfaction Survey.

Come perfetto successore del motore CFM56, il motore LEAP combina l’elevata affidabilità, per cui CFM è nota, con le tecnologie più avanzate di GE e Safran Engines. Il motore LEAP offre una fuel efficiency superiore di oltre il 15% rispetto alla generazione precedente, insieme a una riduzione del 15% delle carbon emissions. Allo stesso tempo, il motore aiuta a ridurre significativamente l’impronta acustica dell’aereo.

Nel complesso, la flotta LEAP ha accumulato oltre 8,5 milioni di engine flight hours e 4,0 milioni di engine flight cycles in service, con oltre 115 operatori in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)