Emirates riafferma la sua partnership di lunga data con le Maldive a Expo 2020

Emirates ha riaffermato la sua partnership di lunga data con le Maldive estendendo un Memorandum of Understanding (MoU) con il Ministero del Turismo all’inizio di questa settimana. His Highness Sheikh Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Chairman and Chief Executive, Emirates Airline and Group, ha incontrato His Excellency Ibrahim Mohamed Solih, President of the Republic of the Maldives, al padiglione Emirates a Expo 2020.

Il Memorandum of Understanding è stato firmato da Ahmed Khoory, SVP Commercial West Asia & Indian Ocean di Emirates, dal Dr Abdulla Mausoom, Minister of Tourism Maldives, e da Mr Thoyyib Mohamed, CEO and Managing Director, Maldives Marketing and PR Corporation.

Ahmed Khoory, SVP Commercial West Asia & Indian Ocean di Emirates, ha dichiarato: “Le Maldive sono un mercato molto integrale nel network di Emirates e siamo molto lieti di rinnovare oggi il nostro impegno per l’isola-nazione. Emirates serve con orgoglio il Paese da oltre 34 anni e non vediamo l’ora di continuare a rafforzare la nostra partnership di lunga data e di dare impulso al commercio e all’industria del turismo del Paese”.

Il Dr. Abdulla Mausoom, Minister of Tourism Maldives, ha dichiarato: “Con oltre 1.000 voli e visite da 170.000 passeggeri in arrivo alle Maldive quest’anno, Emirates Airline continua ad essere un partner molto importante nella storia di successo del turismo alle Maldive. Il Ministero del Turismo è fiducioso che questo MoU tra Emirates Airline, Maldives Marketing and Public Relations Corporation MMPRC e il Ministero, collegherà meglio le Maldive con gli Emirati Arabi Uniti e il mondo, sosterrà lo sviluppo e promuoverà il turismo”.

Mr Thoyyib Mohamed, CEO and Managing Director, Maldives Marketing and PR Corporation, ha dichiarato: “Il nostro rapporto con Emirates Airline dura da oltre tre decenni. Gran parte del successo dell’industria turistica delle Maldive può essere attribuito alle relazioni durature e fruttuose che abbiamo con le compagnie aeree, ed Emirates non fa eccezione. Siamo grati per la fiducia e l’impegno che Emirates ha dimostrato nei confronti delle Maldive negli ultimi 34 anni”.

L’accordo riafferma l’impegno della compagnia aerea nei confronti della nazione insulare e delinea iniziative chiave per continuare a sostenere la ripresa del turismo del Paese. Da gennaio 2021 la compagnia aerea ha operato il maggior numero di voli passeggeri per le Maldive, collegando 170.000 passeggeri al Paese, da oltre 100 destinazioni tra cui i principali mercati, Emirati Arabi Uniti, Russia, Germania, Stati Uniti d’America e Repubblica Ceca.

Emirates ha avviato operazioni alle Maldive nel 1987 e attualmente la compagnia aerea serve l’isola con 28 voli settimanali. Anche le operazioni cargo della compagnia aerea svolgono un ruolo cruciale, aiutando a facilitare gli affari tra le Maldive e i suoi principali mercati commerciali in tutto il mondo.

Mentre le restrizioni ai viaggi continuano ad allentarsi, Emirates ha ripreso i servizi passeggeri verso oltre 120 destinazioni via Dubai. La compagnia aerea ha guidato il settore con i suoi prodotti e servizi innovativi, tra cui una serie completa di misure sanitarie e di sicurezza in ogni fase del viaggio, tecnologia contactless all’aeroporto di Dubai, politiche di prenotazione generose e flessibili e una industry-first multi-risk insurance cover.

(Ufficio Stampa Emirates – Photo Credits: Emirates)