RYANAIR RIPRISTINA LA CONNETTIVITÀ TRA COMISO E ROMA – Ryanair oggi ha annunciato una nuova rotta da Comiso a Roma Fiumicino, operando un volo giornaliero dal 17 dicembre fino all’estate 2022 su base commerciale. Jason McGuinness, Direttore Commerciale di Ryanair, ha dichiarato: “Ryanair, in qualità di più grande vettore italiano, è lieta di ripristinare questo servizio vitale tra Comiso e la capitale. L’introduzione di questo nuovo servizio da parte di Ryanair su base commerciale, evita l’inutile e dispendiosa designazione di tratte in continuità territoriale, facendo risparmiare al contribuente italiano 4,4 milioni di euro all’anno. Esortiamo il Governo italiano a rimuovere tutte le restrizioni sulle rotte in continuità territoriale inefficienti e anticoncorrenziali. Poiché la fiducia dei consumatori nei viaggi aerei si sta costantemente ripristinando, chiediamo al Governo italiano di eliminare immediatamente l’addizionale comunale per tutti gli aeroporti italiani dal 1 gennaio 2022. Questa tassa continua a danneggiare la competitività e il recupero degli aeroporti italiani rispetto ai loro omologhi europei. Per celebrare la nostra nuova rotta, stiamo lanciando un’offerta con prezzi a partire da €19,99 per i viaggi fino alla fine di Ottobre 2022, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì 12 novembre 2021”.

IL VOLO BA001 IN ARRIVO A NEW YORK SEGNALA LA FINE DELLE RESTRIZIONI FRONTALIERE USA – British Airways ha segnato ieri la riapertura delle frontiere tra Stati Uniti e Regno Unito, con un ritorno una tantum del suo prestigioso numero di volo BA001, precedentemente utilizzato per il Concorde. Atterrando alle 11:15 ora locale, è stato il primo volo della compagnia aerea ad arrivare negli Stati Uniti a seguito delle restrizioni. Dopo 604 giorni (19 mesi) di restrizioni, il volo BA001 ha trasportato amici e famiglie separati con i propri cari a causa della pandemia. Le emozioni sono aumentate negli arrivi del Terminal 7 JFK quando i clienti si sono riuniti, hanno potuto finalmente abbracciare e incontrare nipoti, familiari e persone care. Sean Doyle, CEO di British Airways, ha dichiarato: “Si celebra la riapertura tra Regno Unito e Stati Uniti del corridoio transatlantico dopo oltre 600 giorni di separazione. Essere in grado di riunire famiglie, amici e aziende fa parte della chiusura di questo capitolo e della celebrazione di ciò che verrà”. British Airways e Virgin Atlantic si sono unite nella celebrazione, prendendo il volo in una partenza sincronizzata su piste parallele a Heathrow. Il volo BA001 di British Airways e il volo VS3 di Virgin Atlantic, operanti su A350, hanno lasciato Londra Heathrow per New York JFK alle 8.30. British Airways opera cinque voli al giorno da JFK a Heathrow (leggi anche qui).

ENAC ALLA FIERA INTER AIRPORT EUROPE DI MONACO – Da oggi, 9 novembre, fino al 12 novembre l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) è presente alla fiera Inter Airport Europe a Monaco di Baviera, manifestazione internazionale dedicata al mondo aeroportuale, dall’industria all’innovazione tecnologica, dalle attrezzature ai servizi. L’ENAC partecipa all’interno del Padiglione Italia, lo spazio istituzionale organizzato dall’Agenzia ICE che, in un’area collettiva, ha riunito 33 società italiane. Filo conduttore del Padiglione Italia è quello di promuovere il Made in Italy quale brand unitario dell’offerta di prodotti e servizi tecnologicamente avanzati in ambito aeroportuale, valorizzando l’eccellenza italiana nei settori innovativi. In tale contesto si inserisce la partecipazione dell’ENAC, presente anche in alcuni seminari specialistici, con il suo forte impegno a favore dello sviluppo delle tecnologie emergenti e dell’innovazione tecnologica nell’aviazione civile. Uno degli obiettivi dell’ENAC è condividere con i visitatori della mostra l’evoluzione della visione di trasporto aereo verso un comparto aerospaziale, che riesca a rendere servizi qualificati ai cittadini, attraverso nuovi concetti e modelli di mobilità intelligente, sia aerea sia terrestre, ecosostenibile ed efficiente. Si consolida la collaborazione istituzionale tra l’ENAC e l’Agenzia ICE con il reciproco comune impegno a favore dell’industria e delle eccellenze Made in Italy nel mondo. La manifestazione è organizzata da ICE – ITA (Italian Trade Agency) in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con OICE, associazione delle organizzazioni di ingegneria e consulenza tecnico economica e con Air Tech Italy (ATI), associazione di categoria che rappresenta le aziende italiane specializzate nella fornitura di prodotti, tecnologie e servizi per gli aeroporti e per il controllo del traffico aereo.

AMERICAN AIRLINES: NEL 2022 I CILENTI SPERIMENTERANNO I VANTAGGI DELLA NEA – Nel 2022 i clienti sperimenteranno tutti i vantaggi della Northeast Alliance (NEA) tra American Airlines e JetBlue, inclusa la maggior parte delle scelte di volo in dozzine di mercati da New York e Boston, sedili reclinabili su tutte le rotte transcontinentali e una solida rete internazionale. “La NEA è aperta agli affari, fornendo ai clienti la maggior parte delle frequenze a New York, le migliori rotte attraverso i principali mercati commerciali e vantaggi reciproci”, ha affermato Vasu Raja, Chief Revenue Officer, American. “Con posti a sedere reclinabili offerti in tutti i mercati transcontinentali e una solida rete internazionale che include il lancio di 10 nuove rotte, la NEA sta stimolando la concorrenza a New York e trasformando i viaggi oltre il nord-est”. La NEA ha creato più frequenze a New York rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea, offrendo ai consumatori l’accesso a quasi 60 mercati e più di 48 mercati da Boston. Con uno schedule riprogrammato per il 2022 nei mercati ad alta frequenza come da Boston (BOS) a Washington, DC (DCA) e da New York (LGA) a DCA, la NEA offrirà ai clienti il servizio più conveniente sulle principali rotte commerciali. Di recente, JetBlue ha aggiunto il suo codice a diversi voli internazionali sulla rete American e continua ad aggiungere il suo codice ad altri voli nazionali e internazionali. I clienti possono ora collegarsi facilmente da un volo American a un volo JetBlue e viceversa attraverso New York (JFK), poiché le due compagnie aeree ora offrono collegamenti in codeshare a quasi 600 mercati di origine e destinazione. L’alleanza collega il Nordest a quasi 150 destinazioni in tutto il mondo, incluse 10 nuove rotte internazionali dall’America. Queste rotte includono un nuovo servizio dal JFK di New York a Tel Aviv, Israele (TLV), lanciato a maggio; dal JFK per Atene, Grecia (ATH), lanciato a giugno; dal JFK per Delhi, India (DEL), che verrà lanciato il 12 novembre. Nel 2022, American lancerà Main Select nei principali mercati aziendali. Main Select elimina lo stress dai viaggi di lavoro con tariffe rimborsabili, imbarco prioritario, check-in prioritario, scelta di tutti i posti in Main Cabin al momento della prenotazione, incluso Main Cabin Extra e cambi di volo gratuiti lo stesso giorno. Con questo nuovo prodotto tariffario innovativo per i clienti business in tutto il paese, American ritirerà il prodotto Shuttle della compagnia aerea, che era disponibile solo su rotte selezionate nel nord-est.

AIRLINK LANCIA IL NUOVO PROGRAMMA DI VOUCHER – Airlink la compagnia aerea indipendente del Sudafrica sta offrendo ai propri clienti la possibilità di acquistare voucher flessibili, riscattabili con biglietti aerei e una varietà di servizi sul sito web di Airlink. I voucher sono perfetti per regali personali e aziendali fino a un valore massimo di R25.000. Sono validi per 3 anni e possono essere utilizzati più volte fino al raggiungimento del loro valore. Sono inoltre trasferibili e possono essere riscattati con tutte le tariffe Airlink, tutte le classi di viaggio e i servizi accessori (ad esempio la franchigia per il bagaglio extra). “La nostra ricerca di mercato ha dimostrato che la pandemia di COVID-19 ha radicalmente alterato il comportamento d’acquisto di viaggio delle persone, che richiedono e apprezzano la flessibilità più di ogni altra cosa. La nostra nuova offerta di buoni regalo è l’ultima delle numerose risposte innovative di Airlink per soddisfare le aspettative dei nostri clienti”, ha detto il CEO e Managing Director di Airlink, Rodger Foster. I voucher possono essere adattati alle esigenze dell’acquirente. Possono essere postdatati, personalizzati come regali personali oppure essere utilizzati in combinazione con carte di credito e altre forme di pagamento Questi voucher possono essere acquistati in qualsiasi momento e, a differenza dei tradizionali programmi frequent flyer delle compagnie aeree, non richiedono ai clienti di guadagnare e accumulare miglia. Inoltre, possono essere intestati a chiunque e qualsiasi importo residuo, può essere utilizzato per viaggi futuri sia dal titolare del buono che da una terza persona. Per gestire il suo innovativo programma di buoni, Airlink ha collaborato con Amadeus, il fornitore globale di tecnologia di viaggio e Qwikcilver, un fornitore di soluzioni end-to-end di carte prepagate e regali e di carte regalo.

SAAB: CAMBIAMENTI NEL GROUP MANAGEMENT – Sebastian Carlsson lascia il ruolo di Head of Group Communication e Group Management di Saab per assumere il ruolo di Deputy CEO di Combitech. Le modifiche al Management del Gruppo Saab entreranno in vigore il 1° gennaio 2022. “Sebastian ha dato un forte contributo allo sviluppo di Saab per diversi anni, rafforzando il nostro brand sul mercato globale. Sono lieto che continuerà a contribuire al gruppo, ora in un ruolo aziendale presso Combitech”, afferma Micael Johansson, Presidente e CEO di Saab. “Abbiamo una buona posizione di mercato con ulteriore potenziale di crescita. Con la sua solida esperienza nel posizionamento del business e dell’ampia rete, Sebastian Carlsson guiderà una serie di aree strategiche all’interno di Combitech”, afferma Jessica Öberg, CEO di Combitech. “Combitech è uno dei principali partner di consulenza e soluzioni nell’ambito della trasformazione digitale, della sicurezza informatica e della difesa nazionale nella regione nordica. Non vedo l’ora di supportare un’ulteriore crescita redditizia per l’azienda”, afferma Sebastian Carlsson, che assume il ruolo di Deputy CEO di Combitech il 1 gennaio 2022. È iniziato il reclutamento di un sostituto. Pär Henriksson, attualmente Deputy Head of Group Communication, sarà Acting Head of Group Communication fino al completamento del processo di reclutamento. Pär Henriksson sarà un membro aggiunto del Group Management di Saab durante questo periodo.

SPAIRLINERS E FOKKER SERVICES STABILISCONO UN MRO COMPONENT SUPPORT AGREEMENT – Spairliners e Fokker Services stabiliscono un MRO Component Support Agreement. Il team di Fokker Services eseguirà maintenance, repair and overhaul (MRO) services per una varietà di line replaceable units (LRUs) relative a power generation, bleed air valves, starters and avionics per l’Embraer E-Jet Family. Menzo van der Beek, CEO di Fokker Services, ha dichiarato: “Fokker Services e Spairliners hanno una missione condivisa: fornire servizi aftermarket altamente affidabili per i clienti di tutto il mondo. Siamo lieti di essere stati scelti da Spairliners per supportare le loro soluzioni globali di supporto dei componenti. Il team di Spairliners può contare sul nostro supporto per questa gamma di componenti critici. In Fokker Services, espandiamo continuamente le nostre capacità MRO, in particolare per gli aeromobili Embraer e non vediamo l’ora di offrire le nostre solide soluzioni di riparazione a Spairliners nel anni a venire”. Benoît Rollier, Managing Director and CFO of Spairliners, ha aggiunto: “Siamo particolarmente felici di rafforzare ulteriormente la nostra rete di fornitori con un partner che ha consolidato competenze e strutture di riparazione sia in Europa che negli Stati Uniti. La nostra collaborazione con Fokker Services ci aiuterà per aumentare ulteriormente l’efficienza delle nostre operazioni attraverso migliori tempi di consegna e una maggiore disponibilità”. Tutte le unità saranno riparate internamente presso le strutture di Fokker Services nei Paesi Bassi e negli Stati Uniti.

ROLLS-ROYCE: CONTRATTI E ACCORDI IN CINA PER POWER SYSTEMS – Rolls-Royce continua il suo percorso di crescita in Cina: la business unit Rolls-Royce Power Systems ha firmato contratti e accordi con partner cinesi alla quarta Cina International Import Expo (CIIE), Shanghai. Gli accordi riguardano la consegna di diverse centinaia di motori MTU e power generation systems. Eugenia Valente, Presidente, Rolls-Royce Power Solutions Greater China, ha dichiarato: “La Cina è il mercato in crescita più importante per noi. Il fatto che clienti e partner cinesi di una così vasta gamma di settori ripongano la loro fiducia nelle nostre soluzioni mtu ci rende orgogliosi. E dimostra che i nostri investimenti, il focus sulla costruzione di partnership a lungo termine in Cina e il nostro approccio per la localizzazione sono la strategia giusta, a vantaggio sia di Rolls-Royce che dei nostri partner cinesi. Non vediamo l’ora di supportare il viaggio della Cina verso la decarbonizzazione con le nostre soluzioni sostenibili”.