De Havilland Aircraft Canada riprende il completamento degli aeromobili in produzione

De Havilland Canada Limited ha annunciato che la società sta completando gli aerei attualmente in produzione. L’annuncio segue la ratifica, il 26 ottobre 2021, delle estensioni dei contratti collettivi da parte dei membri di Unifor Locals 673 e 112 che lavorano presso il sito di Downsview a Toronto,

De Havilland Canada avvierà anche il processo di smantellamento della struttura in seguito alla vendita di Downsview da Bombardier al Public Sector Pension Investment Board nel 2018. Le attrezzature di produzione verranno dismesse e immagazzinate mentre De Havilland Canada esaminerà le future opportunità di produzione.

De Havilland Canada mantiene una visione ottimistica sul suo futuro e sul futuro del programma Dash 8 e ha dichiarato pubblicamente che intende essere pronta a soddisfare la nuova domanda di aeromobili mentre l’industria si riprende dalla pandemia.

“Il nostro obiettivo è riprendere la produzione di nuovi velivoli in un nuovo sito il prima possibile, in base alla domanda del mercato. Riteniamo che la nostra imminente pausa nella produzione sia una misura responsabile e prudente che riflette le attuali condizioni del settore e limiterà la tensione sul mercato e sulla supply base di De Havilland Canada mentre si verifica la ripresa della pandemia.

I nostri team di leadership e di vendita sono in discussioni attive e continue con i clienti e il nostro impegno nei confronti della comunità globale degli operatori Dash 8 è rimasto invariato. Saremo in grado di offrire velivoli dal nostro inventario, cercheremo in modo proattivo nuove opportunità e investiremo in nuove innovazioni di prodotti e servizi per migliorare la rilevanza del velivolo Dash 8 per gli operatori esistenti e nuovi. In effetti, stiamo cercando di stimolare la domanda di velivoli Dash 8. Questa domanda è il prerequisito per la produzione di nuovi aeromobili.

Il nostro annuncio del 15 luglio 2021 del nostro lavoro con Pratt & Whitney Canada per integrare la tecnologia di propulsione ibrida-elettrica in un dimostratore di volo Dash 8-100 è un’ulteriore prova del nostro impegno a costruire un futuro a lungo termine per questo programma aeronautico. I nostri velivoli sono ben noti per le loro credenziali leader del settore in materia di sostenibilità, tra cui l’efficienza nei consumi, la ridotta impronta acustica e il basso carbon impact sull’ambiente. Siamo entusiasti dei continui sforzi di ricerca e sviluppo per decarbonizzare l’aviazione e stiamo partecipando a numerose indagini sullo sviluppo di tecnologie e futuri progetti di aeromobili che supportano l’obiettivo del settore per net-zero carbon emissions entro il 2050”.

(Ufficio Stampa De Havilland Canada – Photo Credits: De Havilland Canada)