Embraer pubblica il suo Market Outlook, annuncia nuovi ordini e miglioramenti del maintenance program

Embraer Legacy650EEmbraer ha pubblicato il suo Market Outlook ventennale per le consegne di aerei commerciali fino al 2040. Il rapporto è stato presentato oggi in una conferenza stampa durante il Dubai Air Show.

Il Market Outlook identifica le tendenze che influenzeranno la domanda di viaggi aerei e le consegne di nuovi aerei jet e turboprop fino a 150 posti nei prossimi due decenni. I risultati sono forniti per sette regioni del mondo.

Gli effetti della pandemia globale hanno avuto un impatto sulla ripresa del traffico globale, misurata in termini di revenue passenger kilometers, che Embraer prevede in crescita del 3,3% annuo fino al 2040. Il volume mondiale di RPK del 2019 dovrebbe tornare nel 2024.

Tre tendenze chiave stanno plasmando la domanda futura di viaggi e aerei:
– Ambiente: le compagnie aeree acquisiranno flotte più efficienti dal punto di vista dei consumi.
– Digitalizzazione: progressi tecnologici, compreso il lavoro da casa e la videoconferenza.
– Regionalizzazione: re-shoring per localizzare la produzione e ridurre al minimo le interruzioni della supply chain.

Questi i punti salienti del 20-Year Commercial Market Outlook.

Domanda globale di nuovi aeromobili fino a 150 posti: 10.900 unità, di cui 8.640 jet e 2.260 turboprop.

Valore di mercato di tutti i nuovi aeromobili: USD 650 miliardi.

Tasso di crescita regionale annuale RPK: 4,2% Asia Pacifico (inclusa la Cina), 4,2% America Latina, 3,8% Africa, 3,6% Medio Oriente, 3,5% CIS, 2,3% Europa, 2,0% Nord America.

Quota RPK entro la fine del decennio (2029): 41% Asia Pacifico, 36% Europa + Nord America.

Consegne jet (8.640) – Classificate per regione: 2.710 Nord America (31,4%), 2.160 Asia Pacifico (25,0%), 1.770 Europa (20,5%), 760 America Latina (8,8%), 640 CIS (7,4%), 320 Medio Oriente (3,7%), 280 Africa (3,2%).

Consegne turboprop (2.260) – Classificate per regione: 900 Asia Pacifico (39,8%), 430 Europa (19,0%), 430 Nord America (19,0%)
180 Africa (8,0%), 180 America Latina (8,0%), 100 CIS (4,4%), 40 Medio Oriente (1,8%).

Per la versione completa del Market Outlook 2021, comprese analisi e sinossi regionali per ciascuna delle sette regioni del mondo, visitare www.embraermarketoutlook2021.com.

Embraer migliora il Maintenance Program for Business Jets

Embraer Services & Support ha annunciato al Dubai Air Show, miglioramenti del programma di manutenzione per i business jet Legacy 600, Legacy 650 e Lineage 1000. Per Legacy 650 e Legacy 600, Embraer ha eliminato la necessità di un intermediate stop for low utilization customers, il che significa che il pacchetto di attività di ispezione da eseguire ogni 6 mesi, denominato LU6, è ora esteso a un’ispezione annuale (pacchetto LU12).

Per il Lineage 1000, Embraer ha eliminato l’obbligo di rimuovere i forward auxiliary fuel tanks durante il 48-month check, raddoppiando l’intervallo al 96-month check. Questo aggiornamento rappresenta un notevole miglioramento nel programma di manutenzione del Lineage 1000, aumentando la disponibilità dei velivoli e riducendo i costi di manutenzione.

Entrambi i miglioramenti sono il risultato di un processo di revisione e ottimizzazione applicato ai dati sul campo della flotta, che vengono raccolti con l’aiuto della rete dei centri di assistenza. Rafforza inoltre l’impegno di Embraer a fornire un miglioramento continuo del programma di manutenzione, sia ai clienti che agli operatori, come supporto post-vendita.

Il Lineage 1000 è un ultra-large private jet basato sulla piattaforma di aerei commerciali E190. Dopo la sua entrata in servizio nel 2009, Embraer ha lanciato una nuova variante nel 2013, il Lineage 1000E, e oggi l’aereo è utilizzato in tutto il mondo.

Attualmente, questi modelli rappresentano un totale di 291 velivoli che volano in tutto il mondo. Di questo totale, 157 sono Legacy 600, 108 sono Legacy 650 e 26 sono Lineage 1000.

Contratto con Overland Airways fino a sei E175

Embraer ha annunciato oggi al Dubai Air Show un ordine fermo per tre nuovi E175, più tre diritti di acquisto per lo stesso modello di aereo, con Overland Airways, Nigeria. L’aereo da 88 posti, con configurazione cabina di classe premium, sarà consegnato a partire dal 2023. L’operazione ha un valore di 299,4 milioni di dollari, al prezzo di listino con tutti i diritti di acquisto esercitati.

Questi velivoli aumenteranno i voli nazionali e consentiranno di espandere più rotte regionali. Il presidente e CEO di Overland Airways, il capitano Edward Boyo, ha dichiarato: “Siamo fiduciosi che questo sia il momento giusto per investire, poiché l’aviazione regionale è in una ripresa ottimistica post-pandemia. I nostri clienti apprezzeranno davvero tutti i comfort dell’E175 e apprezziamo la nostra partnership con Embraer”.

Cesar Pereira, Vicepresidente per Europa, Medio Oriente e Africa, Embraer Commercial Aviation ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di questa partnership con Overland e di supportare la loro espansione regionale. Stiamo assistendo a una crescente domanda a lungo termine di velivoli adeguati per fornire collegamenti interni redditizi in Nigeria”.

Durante la pandemia, l’E175 è stato uno strumento vitale per molte compagnie aeree regionali, poiché sono perfettamente adatti alla ricostruzione della rete, al potenziamento delle frequenze e all’aggiunta efficiente di capacità per soddisfare la domanda che si sta gradualmente riprendendo.

(Ufficio Stampa Embraer – Photo Credits: Embraer)