ATR equipaggia i suoi velivoli con il nuovo motore Pratt & Whitney Canada PW127XT. Air Corsica launch customer del nuovo motore

ATR 72 600ATR introdurrà la nuova serie di motori Pratt & Whitney Canada PW127XT come motore standard per gli ATR 72 e 42. La nuova serie di motori vanta i materiali e le tecnologie più recenti disponibili sul mercato, consentendo un’efficienza di livello superiore e un extra time (XT) on wing per i velivoli.

Il motore stabilisce un nuovo standard per la sostenibilità e l’economia operativa nell’aviazione regionale. Utilizzando la serie PW127XT, i clienti di ATR beneficeranno di un time on wing, esteso del 40%, portando la revisione del motore a 20.000 ore, con conseguente minor numero di eventi durante il ciclo di vita dell’aeromobile. Ciò consentirà una riduzione del 20% dei costi di manutenzione del motore.

Il PW127XT fornirà un miglioramento del 3% nella fuel efficiency grazie all’iniezione di tecnologia. Consuma oltre il 40% in meno di carburante rispetto ad altri jet regionali, pari a una percentuale simile di risparmio di CO2. Il motore è compatibile con Sustainable Aviation Fuels (SAF), in linea con l’obiettivo di ATR di una compatibilità SAF al 100% entro il 2025 e aiuta i clienti ATR a rispettare i loro impegni di sostenibilità per raggiungere una zero-emission aviation entro il 2050.

Il CEO di ATR Stefano Bortoli spiega: “La serie di motori PW127XT stabilisce un nuovo precedente nell’aviazione regionale ed è disponibile oggi. Questa è un’illustrazione concreta della nostra convinzione che un approccio incrementale sia la risposta a un futuro sostenibile, aiutando le compagnie aeree a risparmiare sui costi. ATR fornisce gli aerei più sostenibili ed economici nel suo segmento di mercato e continuerà a farlo negli anni a venire”.

A tal fine, Maria Della Posta, Presidente di Pratt & Whitney Canada aggiunge: “La nostra collaborazione con ATR è progettata per soddisfare le esigenze del mercato degli aerei regionali e continuare ad estendere le performance dell’aviazione regionale. L’innovativa tecnologia del motore PW127XT riduce le temperature di esercizio della turbina per una maggiore durata e un’efficienza di livello superiore, offrendo 40% extended time on wing, 20% less maintenance e il 3% di riduzione del consumo di carburante. Il motore è stato costruito appositamente per offrire un’affidabilità di livello mondiale e un maggiore valore per gli aeromobili ATR 72/42”.

Con questa nuova serie di motori, ATR continuerà a soddisfare le esigenze dei propri clienti riducendo i costi di manutenzione e fornendo loro soluzioni per un futuro più sostenibile per l’aviazione. Ad oggi, ATR ha riscosso l’interesse di diversi operatori, tra cui Air Corsica, cliente di lancio di questa nuova serie di motori.

Air Corsica potenzia la sua flotta di turboelica ATR 72

Air Corsica, la principale compagnia aerea della Corsica, e ATR, il principale produttore mondiale di aerei regionali, hanno annunciato un ordine fermo per cinque nuovi aeromobili ATR 72-600 alimentati dal nuovo motore Pratt & Whitney Canada, il PW127XT, annunciato oggi. Le consegne inizieranno entro novembre 2022.

L’ordine prevede un aggiornamento completo della flotta ATR 72 di Air Corsica. Grazie ai suoi motori all’avanguardia, la compagnia aerea corsa sarà in grado di ottimizzare le sue operazioni, con una maggiore capacità e costi operativi ridotti, contribuendo allo sviluppo di un’aviazione più responsabile. I passeggeri di Air Corsica beneficeranno di una cabina più spaziosa con cappelliere più grandi e la tecnologia di navigazione all’avanguardia disponibile a bordo migliorerà ulteriormente la regolarità e l’affidabilità dei servizi offerti.

Fin dai primi giorni della compagnia, più di trent’anni fa, Air Corsica ha sempre optato per ATR per operare voli dalla Corsica su delega della pubblica amministrazione. Con un basso consumo di carburante e costi operativi ridotti, ATR garantisce una connettività aerea veloce, affidabile e sostenibile come motore dello sviluppo economico e sociale.

Stefano Bortoli, CEO di ATR, ha dichiarato: “Noi di ATR siamo molto orgogliosi di avere un cliente storico come Air Corsica, con una fiducia continua nei nostri velivoli per supportare la sua strategia di crescita e modernizzazione. Scegliendo ATR, Air Corsica ha preso una decisione strategica, economica e responsabile: è la soluzione più conveniente per operare rotte regionali, con la tecnologia più ecologica disponibile sul mercato”.

Marie-Hélène Casanova-Servas, President of Air Corsica’s Supervisory Board, ha commentato: “Quando si esegue una missione di servizio pubblico, ci sono una moltitudine di fattori da considerare: qual è l’aereo più affidabile, efficiente, economico e moderno? E per un territorio preservato come la Corsica, poniamo inoltre una particolare attenzione all’impatto ambientale dei nostri aeromobili, per questo abbiamo scelto l’ultima versione dell’ATR 72-600, per continuare l’ammodernamento della nostra flotta, iniziato a fine 2019”.

Luc Bereni, Air Corsica’s Chairman of the Board, ha aggiunto: “Dal nostro primo volo nella primavera del 1990, la storia della nostra compagnia aerea è strettamente legata a quella di ATR, con la quale continuiamo a proiettarci nel futuro con questo ordine di cinque ATR 72-600 equipaggiato con motori PW127XT. Questi nuovi velivoli, ancora più efficienti, ci consentiranno di offrire numerose innovazioni in termini di esperienza del cliente, pur realizzando il nostro modello di viaggio aereo in Corsica che ha portato al nostro successo: frequenza, regolarità e affidabilità”.

ATR PW127XT

(Ufficio Stampa ATR – Photo Credits: ATR)