Saudi Arabian Airlines Corporation e CFM firmano un LEAP-1A Engine Purchase and Multi-year Services Agreement

Durante la visita del Presidente della Francia Emmanuel Macron nel Kingdom of Saudi Arabia, Saudi Arabian Airlines Corporation ha annunciato oggi di aver ordinato i motori CFM International LEAP-1A per equipaggiare la sua nuova flotta di 35 Airbus A321neo e 30 A320neo (149 LEAP-1A engines acquistati, inclusi motori di ricambio). Questo accordo, che include anche un Rate-Per-Flight-Hour (RPFH) services contract per coprire i motori di questo nuovo ordine e altri 20 velivoli A320neo in leasing, ha un valore di circa 8,5 miliardi di dollari USA al prezzo di listino.

Con base a Jeddah, Saudi Arabian Airlines opera 61 velivoli Airbus A320ceo con motore CFM56-5B e la SAUDIA Group low-cost subsidiary, flyadeal, opera 11 velivoli Airbus A320ceo con motore CFM56-5B e 5 A320neo con motori LEAP-1A.

Secondo i termini dell’accordo, CFM assisterà anche la SAUDIA Group subsidiary Saudia Aerospace Engineering Industries (SAEI) nello sviluppo dei propri servizi di revisione dei motori, inclusi smontaggio, ispezione, assemblaggio, test e qualifica/certificazione per i motori LEAP-1A.

“Siamo molto soddisfatti dell’affidabilità e del supporto migliore della categoria forniti da CFM nel corso degli anni. Non vediamo l’ora di introdurre ulteriori motori LEAP nella nostra flotta e crediamo che questo motore sarà un vero vantaggio in termini di efficienza”, afferma His Excellency Mr. Ibrahim Al-Omar, Director General of Saudi Arabian Airlines Group.

“L’avanzato motore LEAP-1A di CFM International continua a stabilire un nuovo standard industriale per fuel efficiency and asset utilization, registrando oltre dodici milioni di engine flight hours in commercial operations”, afferma CFM International.

(Ufficio Stampa CFM International)