Singapore Airlines sceglie l’Airbus A350F

SIA Airbus A350FSingapore Airlines (SIA) ha firmato una lettera d’intenti (LoI) con Airbus per sette A350F freighter aircraft. Con questo accordo l’A350F inizierà a sostituire l’attuale flotta di B747-400F del vettore nel quarto trimestre del 2025.

“È per noi un onore vedere che Singapore Airlines ripone la propria fiducia per il rinnovo della flotta nell’A350F. L’A350F è il nuovo large freighter e non avrà rivali nel proprio segmento di mercato in termini di efficienza operativa, minori consumi di carburante e risparmio di CO2″, ha dichiarato Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus e Head of Airbus International. “È gratificante che Singapore Airlines riconosca il valore dell’A350F e che, nel contempo, si rafforzi la nostra già solida partnership”.

All’inizio di quest’anno Airbus ha ricevuto l’approvazione del Board of Directors per un derivato cargo dell’A350, progettato per soddisfare l’imminente ondata di sostituzioni dei grandi cargo e l’evoluzione dei requisiti ambientali, plasmando il futuro del trasporto aereo. L’A350F sarà dotato di motori Rolls-Royce Trent-XWB97 di ultima tecnologia e a basso consumo.

“In quanto membro della Famiglia di aeromobili a lungo raggio più moderna al mondo, l’A350F avrà un alto livello di commonality con le versioni passeggeri dell’A350. Con una 109 tonne payload capability, l’A350F servirà tutti i mercati cargo. L’aeromobile dispone di un’ampia large main deck cargo door, la lunghezza della fusoliera e la capacità sono ottimizzate per i pallet e i container standard del settore.

Oltre il 70% dell’airframe sarà realizzato con materiali avanzati, riducendo di 30 tonnellate il take-off weight e di almeno il 20% i consumi di carburante e le emissioni rispetto al suo attuale concorrente più vicino. L’A350F soddisferà pienamente gli ICAO enhanced CO2 emissions standards che entreranno in vigore nel 2027”, afferma Airbus.

Singapore Airlines è il più grande operatore al mondo dell’A350, con 56 aerei attualmente in servizio nel proprio network. L’accordo con Singapore Airlines è il terzo impegno ricevuto per il nuovo A350F nell’ultimo mese.

I sette Airbus A350F Freighter di Singapore Airlines saranno equipaggiati con motori Trent XWB-97

Rolls-Royce comunica: “Questa selezione da parte di Singapore Airlines è un’altra conferma della comprovata capacità della famiglia A350 dotata di motori Trent XWB, che ha offerto ai clienti un’affidabilità senza precedenti sin dalla sua entrata in servizio nel 2015. Inoltre, Singapore Airlines si è impegnata in un TotalCare maintenance agreement di 15 anni sul Trent XWB-97 per l’A350F.

Tanto versatile quanto affidabile, il Trent XWB ha già dimostrato di essere altrettanto efficiente nell’alimentare voli a corto o lungo raggio, il che lo rende la soluzione ideale per il mercato passeggeri e cargo con una rete variegata. Ora il motore mostrerà anche la sua versatilità alimentando dedicated freighter e voli passeggeri verso le loro destinazioni finali.

Con una rinnovata attenzione alla transizione dell’industria aeronautica verso net zero nei prossimi anni, il Trent XWB supporta la strategia di sostenibilità di Singapore Airlines con un miglioramento dell’efficienza del 15% rispetto alla prima generazione di motori Trent, rendendolo il motore aeronautico più efficiente in servizio oggi”.

Chris Cholerton, presidente di Rolls Royce Civil Aerospace, ha dichiarato: “Siamo lieti della decisione di Singapore Airlines di firmare un accordo per l’acquisizione di sette Airbus A350F Freighter dotati di motori Rolls-Royce Trent XWB-97. Questo ci offre l’eccitante opportunità di espandere la nostra presenza nel freighter market su un nuovo tipo di aeromobile e rafforza ulteriormente la nostra preziosa partnership con Singapore Airlines, costruita negli ultimi 25 anni”.

(Ufficio Stampa Airbus – Rolls-Royce – Photo Credits: Airbus)