GIORNATA NAZIONALE DELLO SPAZIO: “INFO DAY AEROSPAZIO” A PALAZZO AERONAUTICA – In occasione della prima Giornata Nazionale dello Spazio, indetta dalla Presidenza del Consiglio per il 16 dicembre, si è tenuto presso il Palazzo dell’Aeronautica, a Roma, l’evento “Info Day Aerospazio”, una giornata di riflessione interna, e allo stesso tempo un momento di confronto ed informazione verso l’esterno, organizzata dall’Aeronautica Militare con l’obiettivo di fare il punto sulle attività, le capacità ed i progetti sviluppati dalla Forza Armata nel settore dell’Aerospazio. A 57 anni dal lancio del satellite San Marco 1 a cura del team italiano guidato dal Generale dell’Aeronautica Luigi Broglio, che permise all’Italia di essere il terzo Paese al mondo e il primo in Europa a superare l’atmosfera terrestre, l’iniziativa – in linea con l’obiettivo della Giornata nazionale di sensibilizzare i cittadini italiani sulle attività spaziali – ha costituito una preziosa opportunità per fornire una panoramica sulle attività, in corso e in via di sviluppo, da parte dell’Aeronautica Militare nel settore dell’Aerospazio, naturale estensione dei propri compiti istituzionali, in armonia con il livello di ambizione e le strategie del Sistema Paese. “Eventi come quello di oggi – ha dichiarato il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, generale di squadra aerea Luca Goretti, nel suo indirizzo di saluto in apertura dei lavori – hanno un obiettivo molto importante, che è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema che è già, e sarà sempre di più in un futuro anche relativamente vicino, davvero essenziale per la vita di tutti. La corsa allo spazio, di pari passo con la tecnologia, procede a ritmi davvero velocissimi. Noi come Aeronautica Militare dobbiamo continuare ad esserci, perché è naturale che l’Aeronautica Militare ci sia, e dobbiamo assolutamente essere rilevanti, mettendo a disposizione del Paese – come stiamo facendo – competenze peculiari in diversi ambiti operativi”. E’ possibile rivedere l’evento sul canale YouTube dell’AM al link https://www.youtube.com/c/AeronauticaMilitareOfficial/ (Ufficio Stampa Aeronautica Militare).

DELTA: INIZIANO I LAVORI PER LA TRASFORMAZIONE DEL TERMINAL 4 A NEW YORK JFK – I lavori all’aeroporto John F. Kennedy di New York sono ufficialmente iniziati mercoledì, quando il CEO di Delta Ed Bastian, il governatore Kathy Hochul e altri funzionari hanno dato il via a un’espansione e una trasformazione da 1,5 miliardi di dollari del Terminal 4. L’espansione consoliderà tutte le operazioni di Delta nel Terminal 4 del JFK (attualmente opera dai Terminal 2 e 4), consentendo un’esperienza di viaggio più comoda per i clienti.”Non vediamo l’ora di consegnare un aeroporto di livello mondiale che supererà le aspettative negli anni a venire”, ha affermato Bastian. “I nostri investimenti significativi continuano a offrire ai nostri clienti e dipendenti l’esperienza di viaggio premium che meritano al JFK. Ringraziamo i nostri partner Port Authority e JFKIAT per averci aiutato a trasformare questa visione in realtà”. Il governatore ha annunciato l’innovazione come un passo importante: “L’impatto economico di questa trasformazione si farà sentire per decenni, consolidando al contempo il ruolo di leader globale del nostro stato nell’accogliere i visitatori dall’estero e quelli che tornano a casa”. Delta continua a crescere al JFK e a New York in generale, dove offre il maggior numero di voli e posti di qualsiasi vettore al JFK e al LaGuardia Airport (LGA), con 400 partenze giornaliere totali verso 95 destinazioni nazionali e internazionali. La compagnia aerea opera più di 160 voli giornalieri medi verso 68 destinazioni in tutto il mondo dal solo JFK. Dal 2010 Delta ha investito oltre 3,5 miliardi di dollari nell’espansione e nella riqualificazione degli aeroporti di New York, compresi i precedenti progetti presso JFK e LGA. La compagnia aerea sta anche intraprendendo un progetto da 3,9 miliardi di dollari per consolidare i Terminal C e D di LGA, con una sala arrivi e partenze all’avanguardia che verrà aperta la prossima primavera.

BRITISH AIRWAYS HA INIZIATO LA STAGIONE FESTIVA CON CELEBRAZIONI NATALIZIE A TERRA E IN CIELO – British Airways ha dato il via alle festività natalizie creando alcuni momenti speciali per i suoi clienti a terra e in volo. I colleghi di British Airways hanno diffuso l’allegria delle vacanze al Terminal 5 di Londra Heathrow, sorprendendo i clienti con upgrade a Club World (business class) e l’accesso esclusivo alla lounge per rendere i loro viaggi ancora più speciali. La compagnia aerea ha anche regalato ai clienti le carte Executive Club Silver e Gold, i cesti natalizi Harvey Nichols e pacchetti di 50.000 Avios. La compagnia aerea ha decorato la sua casa al Terminal 5 di Londra Heathrow con festive check-in screens e ha creato carte d’imbarco speciali per i clienti. Un winter wonderland themed corridor accoglie i clienti nelle lounge e un conto alla rovescia natalizio appositamente progettato è in atto per portare i clienti nello spirito festivo. Negli aeroporti londinesi serviti da British Airways i clienti sono stati anche sorpresi da gesti che includevano buoni caffè gratuiti, cioccolatini speciali e biglietti KidZania regalati a molti dei giovani. A bordo, i clienti che viaggiano sui voli a corto raggio della compagnia aerea possono acquistare snack festivi attraverso lo Speedbird Café. Un piccolo numero di clienti che viaggiano su ogni volo a corto raggio sarà sorpreso con un regalo speciale dal Café. Ai clienti che viaggiano verso destinazioni a lungo raggio la vigilia di Natale e il giorno di Natale verrà servita una raditional roast dinner a 35.000 piedi. Tom Stevens, British Airways’ Director of Customer Experience, ha dichiarato: “Dopo quelli che sono stati due anni incredibilmente difficili per tutti, sappiamo quanto i nostri clienti non vedessero l’ora di ricongiungersi con i propri cari in un momento così importante. Volevamo fare quel qualcosa in più per rendere il loro viaggio, ovunque esso fosse, davvero speciale”.

EASA PUBBLICA LA PROPOSTA PER L’IMPLEMENTAZIONE DI U-SPACE IN EUROPA – L’EASA ha pubblicato una proposal for Acceptable Means Compliance and Guidance Material (AMC & GM) per consentire l’attuazione armonizzata degli U-space airspaces and U-space services, nonché la certificazione di U-space service providers in tutto il spazio aereo europeo. La pubblicazione dell’NPA 2021-14 segue l’adozione dell’U-space regulatory package, che crea le condizioni necessarie affinché drones and manned aircraft possano operare in sicurezza nell’U-space airspace. Lo sviluppo di AMC e GM è cruciale in quanto le U-space regulations forniscono solo un high-level framework per l’U-space per consentire le prime operazioni di UAS, senza specificare i mezzi necessari su come abilitare l’implementazione armonizzata dell’U-space. La proposed AMC & GM fornisce i mezzi per facilitare l’implementazione degli U-space service e per supportare il safe traffic management of unmanned aircraft, che possono essere integrati con manned aviation in tutti i tipi di ambiente. I commenti pubblici sull’NPA devono essere presentati entro il 15.03.2022.

DELTA: PUNTA SULLA FORZA DEL BRAND E SUI VANTAGGI COMPETITIVI – Delta Air Lines ha presentato il suo piano per guidare l’industria dei viaggi aerei attraverso la prossima fase della ripresa, alimentata da un’intensa attenzione ai clienti, dalla forza del suo brand e dalla sua cultura del servizio basata sui valori e incentrata sulle persone. La compagnia aerea ha presentato le sue priorità strategiche al Capital Markets Day per la comunità degli investitori, ospitato presso il New York Stock Exchange di New York City. “È chiaro che la pandemia ha messo alla prova le persone di Delta in modi senza precedenti e i nostri vantaggi competitivi non solo sono durati, ma si sono rafforzati durante la crisi”, ha affermato Ed Bastian, CEO di Delta. “Delta sta superando il settore e il nostro percorso verso la prossima fase della ripresa sta prendendo forma grazie all’incredibile lavoro delle nostre 75.000 persone in tutto il mondo”. “Man mano che la nostra redditività migliora, ci concentriamo sulla riduzione del debito e sugli investimenti strategici per rafforzare la nostra posizione di leadership”, ha affermato Dan Janki, CFO di Delta. “Abbiamo una strategia avvincente che crediamo ci consentirà di superare le performance finanziarie del 2019, offrire margini leader del settore e generare una liquidità significativa nei prossimi tre anni”.

DELTA SVELA UNA LIVREA PERSONALIZZATA PER CELEBRARE L’IMPEGNO COME COMPAGNIA AEREA UFFICIALE DEL TEAM USA – Delta Air Lines ha svelato la sua Team USA aircraft livery, per onorare l’impegno del vettore di collegare gli atleti con i loro sogni, come compagnia aerea ufficiale del Team USA. L’A330-900 ispirato al Team USA celebra la nuova partnership di otto anni di Delta con il Team USA, che attraversa i Giochi Olimpici e Paralimpici fino a Los Angeles 2028 (Beijing 2022, Paris 2024, Milano Cortina 2026, LA28). “Delta e il Team USA condividono la profonda convinzione che connettere il mondo ci renda tutti migliori”, ha affermato Tim Mapes, Chief Marketing and Communications Officer, Delta. “Questa livrea unica nel suo genere celebra la nostra partnership, che è stata costruita su valori condivisi e sugli atleti ispiratori del Team USA, il cui spirito indomito è al centro sia del nostro messaggio ‘Keep Climbing’ che dell’Olympic and Paralympic Movement”. La livrea personalizzata è stata progettata da Shane Edwards, Product and Experiential Design Manager di Delta, in collaborazione con il team creativo interno della compagnia aerea, Window Seat. Gli elementi di design unici del Team USA che sono incorporati in tutta la livrea sono stati sviluppati da Carey McKay, Delta Art Director e Graphic Designer, e saranno anche presenti in vari elementi visivi, materiali e piattaforme Delta sia in volo che a terra. La livrea, che inizierà a volare il 18 dicembre, sarà assegnata principalmente alle rotte transatlantiche e transpacifiche. Al servizio dell’impegno di Delta e del percorso verso un futuro più sostenibile, l’A330-900 è una parte fondamentale del piano di rinnovo della flotta widebody di Delta ed è il 21% più efficiente in termini di consumo di carburante rispetto ai 767 che sostituisce nella flotta. Per promuovere il suo impegno con il Team USA, Delta ha anche collaborato con con sei atleti nel loro viaggio verso i Giochi invernali di Pechino. La compagnia aerea supporterà questi atleti sia dentro che fuori dal campo di gioco, celebrando le loro storie di resilienza e perseveranza mentre perseguono i loro sogni olimpici e paralimpici.

SWISS CHIUDE IL SUO SWISS GOLF TRAVELLER PROGRAMME – SWISS informa: “Swiss International Air Lines (SWISS) chiuderà il suo SWISS Golf Traveler programme a causa della pandemia di COVID-19 e delle sue ramificazioni. Il programma offre una serie di vantaggi agli SWISS’s golfing customers da oltre 20 anni, tra cui il trasporto gratuito della loro attrezzatura da golf sui voli SWISS, Lufthansa e Austrian Airlines, opportunità di competere in vari tornei, una carta di credito gratuita e sconti per golf and lifestyle partners. I soci SWISS Golf Traveller sono già stati informati personalmente dei piani di chiusura. Le tessere esistenti rimarranno valide per il trasporto aereo gratuito della propria attrezzatura da golf fino alla data di scadenza della tessera”.