American Airlines presenta i nuovi Flagship Suite® seats

B787 American Airlines Flagship SuiteCon le nuove consegne degli aeromobili Airbus A321XLR e Boeing 787-9, a partire dal 2024, American Airlines svelerà nuovi Flagship Suite® premium seating e interni reinventati per la sua flotta a lungo raggio. I Flagship Suite® seats offriranno ai clienti un’esperienza premium privata, con un privacy door, chaise lounge seating option e più spazio di archiviazione personale.

“Stiamo migliorando l’esperienza del cliente durante l’intero viaggio con American”, ha affermato Julie Rath, Vice President of Customer Experience, American. “L’arrivo di nuovi aeromobili a lungo raggio e il design personalizzato dei Flagship Suite® seats offriranno ai clienti un’esperienza premium davvero privata sulla nostra flotta a lungo raggio”.

American è stata la prima compagnia aerea statunitense a debuttare con posti Premium Economy a lungo raggio nel 2016 e, in risposta alla domanda dei clienti, la compagnia aerea sta aggiungendo ancora più posti Premium Economy ai suoi aerei a lungo raggio. Il nuovo sedile Premium Economy progettato su misura crea più privacy e raddoppia la quantità di spazio di stivaggio all’interno del sedile.

Con l’introduzione di nuovi interni sui suoi aeromobili a lungo raggio, i posti premium sulla long-haul fleet di American aumenteranno di oltre il 45% entro il 2026. Il Boeing 787-9 di American avrà 51 posti Flagship Suite® e 32 posti Premium Economy, l’Airbus A321XLR della compagnia aerea sarà dotato di 20 posti Flagship Suite® e 12 posti Premium Economy.

I membri del pluripremiato programma fedeltà AAdvantage® di American possono guadagnare miglia attraverso attività quotidiane come lo shopping e i ristoranti, che possono utilizzare per award tickets per provare i nuovi Flagship Suite® seats di American quando debutteranno nel 2024.

American effettuerà anche il retrofit del suo Boeing 777-300ER, per includere i Flagship Suite® seats. Questi 20 velivoli saranno rinnovati con i nuovi interni a partire dalla fine del 2024. L’aereo di American sarà caratterizzato da più posti premium rispetto al suo design attuale, con 70 posti Flagship Suite® e 44 posti Premium Economy.

American effettuerà anche il retrofit della sua Airbus A321T fleet per allineare quei 16 aeromobili con il resto della sua flotta A321. American continuerà a offrire lie-flat seats sulle sue transcontinental routes in partenza da New York e Boston insieme al suo Northeast Alliance partner, JetBlue Airways, offrendo ai viaggiatori un’esperienza premium e l’opportunità di arrivare riposati dopo un cross country flight”, afferma American Airlines.

“I clienti Premium noteranno che lo stile inconfondibile di American inizia nelle lounge Admirals Club® ridisegnate dalla compagnia aerea, con la prima di queste lounge rinnovate che aprirà al Ronald Reagan Washington National Airport (DCA) questo autunno. I branded elements con design in legno sostenibile saranno trasportati dalle lounge agli aerei a lungo raggio riprogettati di American.

Entrando nell’aereo riprogettato di American Airlines, creato dal design powerhouse Teague, i clienti saranno accolti con un lluminated American Flight Symbol e red accent lines, a conferma della loro flagship experience. Nei Flagship Suite® seats, i clienti saranno circondati da comfort, ampie superfici e aree di stivaggio che possono utilizzare per soddisfare le loro esigenze personali, che si tratti di sgranocchiare piatti deliziosi, divertirsi o rilassarsi durante il volo”, conclude American Airlines.

(Ufficio Stampa American Airlines – Photo Credits: American Airlines)

2022-09-21