Anno pieno di attività e novità per Air China Italia; dopo il nuovo Dreamliner Boeing 787-9 inaugurato a Fiumicino nello scorso Agosto sulla rotta storica Roma-Pechino, ora la compagnia di bandiera della Repubblica Popolare cinese lancia una campagna di assunzioni per aspiranti assistenti di volo. Un’opportunità di lavoro per i giovani italiani i quali, superate positivamente le selezioni, dovranno frequentareLEGGI TUTTO…

Crewlink continua la sua massiccia Campagna di Selezione Europea per coprire centinaia di posti come Assistenti di Volo sugli aeromobili Ryanair. I candidati scelti avranno l’opportunità di lavorare in diversi aeroporti in tutta Europa, Italia inclusa. Ryanair è la compagnia aerea preferita in Europa, con più di 1.800 voli giornalieri da 76 basi, che collegano 200 destinazioni in 31 paesi,LEGGI TUTTO…

Austrian Airlines continua a investire: prevista entro la prossima primavera l’assunzione di 240 nuovi assistenti di volo a livello globale. 90 sono già in fase di formazione mentre sono in corso le selezioni per 150 posizioni aggiuntive. La domanda di nuovo personale di bordo si rende necessaria a seguito dell’ampliamento del network soprattutto verso destinazioni di lungo raggio, fra cuiLEGGI TUTTO…

Nuove opportunità di carriera nell’aviazione disponibili in Italia. Crewlink continua la sua Campagna di Selezione Europea per coprire centinaia di posti come assistenti di volo sugli aeromobili Ryanair. Per le posizioni di assistenti di volo non è richiesta alcuna esperienza precedente nel ruolo. I candidati devono avere più di 18 anni di età per fare richiesta, e l’essere gran lavoratori,LEGGI TUTTO…

Ryanair ha annunciato oggi un nuovo accordo collettivo con tutti i suoi assistenti di volo, che si tradurrà in un aumento di stipendio e in un’organizzazione più favorevole dei turni di lavoro nella compagnia aerea, oltre a nuovi accordi con i piloti nella maggior parte delle basi Ryanair i cui accordi salariali a lungo termine erano in scadenza nell’aprile diLEGGI TUTTO…

Quarantré hostess e steward delle compagnie statali indiane, sono state lasciati a terra percheé sovrappeso. Non è la prima volta per Air India, Indian Airlines e Alliance Air. Dal 2005, alludendo a questioni di sicurezza, ma nascondendo una volontà di rinnovamento in chiave di concorrenza nei confronti dei vettori privati, hanno cominciato una battaglia contro gli assistenti di volo sovrappeso messiLEGGI TUTTO…