AIRBUS TOULOUSE PAINT CENTRE: FLESSIBILITA’ PER RISPONDERE AL MEGLIO ALLE ESIGENZE DEI CLIENTI

Tempo di lettura: 2 minuti

Quando un cliente riceve un aereo commerciale prodotto da Airbus presso le sue strutture di Tolosa, in Francia – che ospitano le final assembly lines per le famiglie di velivoli A320, A330 e A350 XWB – può essere sicuro che è stato posto il massimo livello di attenzione alla livrea, che è un elemento di fondamentale importanza dell’identità di un operatore. Nel cuore dell’Airbus Toulouse paint centre ci sono oltre 300 operatori e 120 support function members che lavorano insieme in armonia tra le 13 separate paint halls della facility, per applicare le combinazioni di colori e i loghi su oltre 350 aerei di linea consegnati ogni anno.

Il Toulouse paint shop è ben attrezzato per soddisfare i vari progetti dei clienti e cambiare i production rates di oggi e di domani. Secondo l’Head of Paint Jean-François Paul, ciò è dovuto in gran parte ai support function members, che lavorano in stretta collaborazione con final assembly teams, supply chain personnel and programmes management, in modo che possano adattarsi rapidamente ai cambiamenti.

Ha aggiunto: “All’interno del paint centre, i meetings hanno luogo ogni giorno per anticipare le variazioni e gestire la qualità, i tempi e i costi. Il fatto che i nostri team siano fortemente impegnati ci dà una tale flessibilità”.

Le 13 paint halls sono organizzate in base ai programmi, fornendo capacità per entrambe le single-aisle and widebody product lines. E quando i programmi di produzione richiedono ancora più capacità, il Toulouse paint team sa di poter contare su Amburgo, Germania – sede di ulteriori A320 Family final assembly lines – per gestire alcune verniciature.

L’Airbus Toulouse paint centre fa parte di un network di painting facilities nei final assembly sites del costruttore, che include anche Amburgo, Germania, Tianjin, Cina e Mobile, Alabama, USA.

(Ufficio Stampa Airbus)

Last Updated on