LEONARDO ACCOGLIE CON FAVORE LA DECISIONE DEL GOVERNO CANADESE DI PROCEDERE CON IL PROGRAMMA DI AMMODERNAMENTO ED ESPANSIONE DELLA FLOTTA DI ELICOTTERI CH-149 (AW101) CORMORANT

Tempo di lettura: 2 minuti

Leonardo accoglie con favore la decisione del Governo canadese di procedere con il programma di ammodernamento ed espansione della flotta di elicotteri CH-149 Cormorant. Ai 14 esemplari di CH-149 (designazione canadese dell’elicottero AW101 di Leonardo) attualmente in servizio, impiegati per compiti di ricerca e soccorso (Search and Rescue, SAR), potranno aggiungersi ulteriori sette unità. Leonardo e IMP Aerospace agiranno a tal fine insieme ad altre aziende canadesi – CAE, Rockwell Collins Canada e GE Canada – attraverso la partnership denominata Team Cormorant.

L’annuncio del Governo canadese conferma che l’AW101 è l’unico elicottero in grado di soddisfare i futuri requisiti di ricerca e soccorso del Paese, tenendo conto anche di quanto già assicurato dai CH-149 Cormorant fino ad oggi in termini di qualità della copertura SAR nazionale e di capacità offerte al personale delle Forze Armate canadesi.



Leonardo e il Team Cormorant lavoreranno con il Governo canadese per completare la valutazione dei singoli aspetti del requisito e finalizzare il programma di ammodernamento (CMLU – Cormorant Mid-Life Upgrade) ed espansione della flotta, che comprenderà anche servizi di simulazione e addestramento. La soluzione offerta da Leonardo e dal Team Cormorant si basa sullo standard più avanzato attualmente disponibile per l’AW101 e consentirà una forte riduzione dei rischi d’intervento per il superamento delle obsolescenze e l’incremento delle capacità operative. L’espansione della flotta permetterà inoltre di ridistribuire gli elicotteri su tutte le quattro basi SAR dell’Aeronautica Militare canadese, responsabile della gestione dei Cormorant, aumentando la copertura del territorio. Negli ultimi due anni i servizi di supporto forniti da Leonardo, IMP Aerospace e GE Canada hanno permesso al Governo canadese di ottenere una notevole riduzione dei costi di gestione per l’attuale flotta. In previsione di estendere l’operatività degli elicotteri fino al 2040 e oltre, il nuovo programma consentirà ulteriori risparmi.

Leonardo e il Team Cormorant sono inoltre impegnati a lavorare insieme al settore aerospaziale e della difesa e al mondo universitario e della ricerca canadese per sviluppare una solida proposta in materia di ritorni tecnologici, a sostegno di aree ritenute di interesse strategico per il Paese. Leonardo ha già dato prova di eccellenti performance in tal senso in passato, superando addirittura quanto previsto dall’originario contratto di acquisizione dei primi AW101 Cormorant con un contributo del 121% e con due anni d’anticipo. Da allora, Leonardo ha continuato a sostenere il settore dell’aerospazio e difesa del Paese, acquistando beni e servizi canadesi, per i programmi elicotteristici civili e militari dell’azienda destinati al mercato mondiale, per un valore superiore a 1,5 miliardi di dollari.

Leonardo illustrerà in Canada le avanzate soluzioni proposte per il programma CMLU nel corso del salone della difesa e della sicurezza CANSEC dal 30 al 31 maggio (Booth 1511).

(Ufficio Stampa Leonardo)

Last Updated on