GE AVIATION: ORDINI PER MOTORI E SERVIZI

Tempo di lettura: 3 minuti

Ethiopian Airlines ha selezionato il motore GEnx per equipaggiare i suoi sei aerei Boeing 787-9 Dreamliner aggiuntivi. Questa selezione aumenta la flotta di 787 GEnx-powered della compagnia a 19 totali. “Il motore GEnx ha operato molto bene per la nostra compagnia, con elevata affidabilità e buona efficienza nei consumi”, ha affermato Tewolde Gebremariam, Group CEO di Ethiopian Airlines. “Questa comprovata performance ha portato alla selezione del motore GEnx per i nostri aeromobili 787 aggiuntivi”. “Il GEnx è il motore più popolare che alimenta il 787 Dreamliner”, ha dichiarato Chaker Chahrour, VP Global Sales & Marketing di GE Aviation. “Non vediamo l’ora di consegnare questi motori aggiuntivi a Ethiopian Airlines come parte della sua espansione della flotta”. GE Aviation ha venduto più di 2.000 motori GEnx in meno di 15 anni dal lancio del programma, consolidandolo come l’high-thrust GE engine venduto più velocemente. I GEnx revenue-sharing participants sono IHI Corporation of Japan, GKN Aerospace Engine Systems of the UK, MTU of Germany, TechSpace Aero (Safran) of Belgium, Safran Aircraft Engines of France, Samsung Techwin of Korea.

Austrian Airlines ha rinnovato e ampliato un accordo con GE Aviation per fornire Flight Operations Quality Assurance (eFOQA) software and technologies attraverso la sua flotta di oltre 80 aeromobili. “Apprezziamo l’impegno di Austrian Airlines nei confronti dell’innovazione e della qualità”, ha dichiarato Adam Ward, European executive for GE Aviation. “Austrian è uno dei primi utenti del nostro software eFOQA ed è stato cliente dal 2005. La funzionalità estesa consentirà alla compagnia aerea di gestire meglio le operazioni con flight analytics mentre la sua flotta continua a crescere”. Il servizio eFOQA di GE Aviation utilizza i dati di volo generati dall’aeromobile e dai suoi sistemi e applica la data management and analytics technology proprietaria per aiutare Austrian Airlines a gestire meglio la propria flotta, fornendo informazioni preliminari per le sue operazioni.

Arkia Israeli Airlines ha siglato un 12-year TrueChoiceTM Flight Hour agreement with con GE Aviation per maintenance, repair and overhaul dei motori CF34-10E che equipaggiano i suoi tre aerei Embraer E190. Questo accordo è valutato oltre $75 milioni (USD) per tutta la sua durata.

GE Aviation sta evidenziando nuovi approcci per Avionics e il suo impegno per l’innovazione, con la presentazione di un integrated open avionics demonstrator nel suo padiglione P2 al Farnborough International Air Show. Sotto forma di fully functional open systems flight deck, il dimostratore incorpora l’hardware, gli strumenti e l’infrastruttura per supportare una gamma di applicazioni software connesse.

GE Aviation e Teradata hanno annunciato oggi che GE Aviation diventerà il fornitore esclusivo di prodotti e servizi Teradata per i mercati dell’aviazione commerciale, fornendo alle compagnie aeree un quadro unico e completo che combina high-performance analytics nel cloud di Teradata con servizi di connettività edge di GE Aviation. Teradata e GE Aviation hanno precedentemente annunciato una partnership per fornire congiuntamente prodotti e servizi ai mercati dell’aviazione commerciale. Le due società stanno estendendo questo rapporto per fornire alle compagnie aeree approfondimenti operativi di forte impatto.

GE Aviation informa inoltre che ha completato con successo un terzo delle 25 principali campagne di test richieste per la certificazione del GE9X, ed è sulla buona strada per certificare il motore l’anno prossimo. Il GE9X, il più grande motore commerciale nella storia dell’aviazione, alimenterà il nuovo velivolo 777X di Boeing. “Stiamo davvero facendo progressi con il programma e sono molto soddisfatto dei passi che stiamo facendo verso la certificazione”, ha dichiarato il GE9X General Manager Ted Ingling. “Il motore soddisfa tutti i suoi obiettivi di performance, il che dimostra il valore della maturazione tecnologica più ampia di sempre in un programma di motori GE”.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Last Updated on