CFM INTERNATIONAL: NUOVI ORDINI DA VISTARA AIRLINES E HONGTU AIRLINES

CFM INTERNATIONAL: NUOVI ORDINI DA VISTARA AIRLINES E HONGTU AIRLINES

Vistara Airlines e CFM International hanno firmato oggi una lettera di intenti per l’acquisto di 26 motori LEAP-1A per alimentare 13 aeromobili Airbus A320neo annunciati l’11 luglio, che fanno parte dell’ambizioso programma di espansione della compagnia aerea. Una volta finalizzato, l’ordine sarà valutato $375 milioni al prezzo di listino. Inoltre, Vistara ha stipulato accordi per 37 aeromobili in leasing aggiuntivi che saranno anch’essi dotati di motori LEAP-1A. Gli ordini dei velivoli presi in leasing erano stati precedentemente annunciati.

La compagnia aerea, che ha preso in consegna il primo di sette aeromobili Airbus A320neo con motori LEAP-1A in leasing da BOC Aviation nel maggio 2017, attualmente opera una flotta di otto aerei con prolulsori LEAP-1A.

“Continuiamo ad essere molto colpiti da ciò che Vistara è stata in grado di realizzare in soli tre anni di attività”, ha affermato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Nell’ultimo anno, abbiamo lavorato a stretto contatto con loro per introdurre il motore LEAP-1A nella loro flotta e siamo onorati di avere un ruolo così significativo nella loro strategia di crescita a lungo termine”.

Inoltre, Yunnan Hongtu Airlines e CFM International hanno firmato un accordo per l’acquisto di motori CFM56-5B per tre aeromobili Airbus A320ceo. Inoltre, la compagnia aerea ha siglato un 12-year Rate Per Flight Hour Agreement (RPFH) per supportare 24 motori LEAP-1A che equipaggeranno la flotta A320neo in leasing. Sotto l’RPFH, CFM fornirà maintenance support on a dollar per flight hour basis. Questi accordi, che includono anche il potenziale acquisto di due LEAP-1A e un CFM56-5B di riserva, sono valutati un totale di 408 milioni di dollari USA al prezzo di listino. “Hongtu Airlines è uno splendido cliente. È emozionante lanciare il prossimo capitolo del nostro rapporto con loro”, ha affermato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “Il motore CFM56 li ha serviti molto bene quando hanno avviato le operazioni e hanno iniziato a crescere. Sono fiducioso che anche il motore LEAP-1A sarà un grande vantaggio e sosterrà la loro continua crescita e il successo a lungo termine”.

(Ufficio Stampa CFM International)

Last Updated on