Tempo di lettura: 3 minuti

BENJAMIN SMITH ASSUME IL RUOLO DI CEO DI AIR-FRANCE-KLM – Anne-Marie Couderc, Chairman of the Board of Directors of Air France-KLM, ha annunciato oggi al personale del Gruppo che Benjamin Smith assumerà le sue funzioni ufficiali lunedì 17 settembre 2018 come Chief Executive Officer of Air France-KLM. Il Board aveva precedentemente approvato la sua nomina il 16 agosto 2018 (leggi anche qui).

PER IL NONO ANNO CONSECUTIVO EMBRAER E’ STATA QUOTATA AL DOW JONES SUSTAINABILITY INDEX – Embraer è stata quotata per il nono anno consecutivo al Dow Jones Sustainability Index (DJSI World Universe 2018/2019). L’indice elenca 316 società globali che si distinguono per le loro performance economiche, sociali e ambientali, basate sull’analisi di diverse metriche di sostenibilità. Embraer è tra le cinque aziende dell’Aerospace & Defense segment. Con un punteggio complessivo di 68 punti, la società ha mantenuto la leadership nel proprio settore nei criteri Supply Chain Management e Human Capital Development. Nel 2009, Embraer è apparsa nell’analisi di DJSI come un “Sector Mover”, che classifica le aziende per il numero di posizioni guadagnate tra i loro pari. Nel 2010, Embraer è stata inserita nell’indice ed è stata classificata come “Gold Class”, riferimento dato alle società con le migliori performance nei rispettivi settori. Nel 2011, la Società era il leader dell’Aerospace & Defense sector. Da allora, Embraer è stata inserita nel DJSI World e nel 2013 è entrata a far parte dell’indice DJSI Emerging Markets.

NUOVE INIZIATIVE PER ANA – All Nippon Airways (ANA) sta collaborando con TripAdvisor Japan per esplorare le regioni del Giappone attraverso una serie di articoli approfonditi come parte della “Tastes of JAPAN by ANA – Explore the regions” campaign. Il primo articolo di questa collaborazione includerà 21 prelibatezze locali a Kyushu, come raccomandato dagli utenti di TripAdvisor. ANA e TripAdvisor Japan pubblicheranno congiuntamente tre articoli che mettono in evidenza la regione selezionata inclusa nella campagna Tastes of JAPAN. Le storie condivideranno argomenti interessanti sui luoghi nascosti e le caratteristiche del Giappone, con le regioni che cambiano ogni sei mesi.

Inoltre, ANA HOLDINGS INC., la società madre di ANA, sta introducendo un nuovo programma per aiutare i viaggiatori a “ricaricarsi” mentre sono in volo. Il programma, ANA Travel Wellness, mira a creare un’atmosfera più confortevole per i viaggiatori in volo. “ANA HD si rende conto che molti viaggiatori temono i voli lunghi a causa di potenziali effetti collaterali come il jet lag, la stanchezza o la mancanza di sonno”, ha dichiarato Yoshiaki Tsuda, Vice President, ANA Digital Design Lab. “Questo dissuade alcuni passeggeri dall’effettuare voli più lunghi. Per affrontare questi problemi, ANA HD ha lavorato per creare l’iniziativa ANA Travel Wellness. Questa idea è stata espressa per la prima volta più di 10 anni fa da Yoji Ohashi, Senior Advisor to the Board of ANA HD and former Chairman and CEO of ANA”.

ANA HD ha lavorato con un gruppo di ricerca guidato dal professor Ichiro Kawachi, presidente del Dipartimento di scienze sociali e comportamentali presso l’Harvard T.H. Chan School of Public Health, per rivedere le evidenze e indagare le percezioni e le determinanti del jet lag tra i passeggeri statunitensi e giapponesi che viaggiano in Business Class. ANA HD ha anche condotto varie indagini sul jet lag per raccogliere ulteriori informazioni, pubblicando i risultati su riviste accademiche. Per risolvere le connotazioni negative che i passeggeri hanno con il volo, ANA HD svilupperà iniziative per aiutare i passeggeri a essere al meglio dei loro stati fisici e mentali durante i voli e potenzialmente essere in una forma ancora migliore di quanto non fossero prima di salire sul volo. Le iniziative si concentreranno inizialmente sugli atleti, poiché spesso sono tenuti ad essere in condizioni ottimali all’arrivo. La prima iniziativa creerà un’app mobile per alleviare la sensazione di jet lag, che sarà realizzata in collaborazione con NeuroSpace, una start-up che crea misure per migliorare la qualità del sonno. ANA HD e NeuroSpace stanno esaminando la causa scientifica del jet lag allo scopo di alleviare i sintomi o impedire che si verifichino del tutto. Verranno condotte prove dell’app su alcuni dipendenti e passeggeri di ANA HD che viaggiano a livello internazionale. ANA HD intende ufficialmente iniziare a offrire questo servizio nell’aprile 2019. Attraverso molteplici iniziative, tra cui la jet lag app, l’obiettivo di ANA HD è quello di aumentare l’affinità per i viaggi aerei e sfidarsi quotidianamente in uno sforzo volto a cogliere le esigenze dei clienti.

Last Updated on